Dani Pedrosa: “Volevo la pole. Domani? Farò la mia gara”

Dani Pedrosa: “Volevo la pole. Domani? Farò la mia gara”

Punta senza mezzi termini alla vittoria domani a Cheste

Commenta per primo!

Considerati i precedenti, Valencia è un pò la “sua” pista. Sul tracciato dove ha vinto in tutte e tre le classi ed in 6 distinte occasioni (2002 in 125cc, 2004 e 2005 in 250cc, 2007, 2009 e 2012 in MotoGP), Dani Pedrosa si è assicurato un posto in prima fila nelle qualifiche ufficiali dell’ultimo appuntamento stagionale. Autore di un miglior riferimento cronometrico in 1’30″663, domani il portacolori Repsol Honda si ritroverà accanto in griglia ai duellanti al titolo Marc Marquez e Jorge Lorenzo.

Sono felice di com’è andata la qualifica, anche se ci tenevo a conquistare la pole position“, afferma Dani Pedrosa. “Penso sia stata una qualifica, per certi versi, interessante. Finalmente sono riuscito a trovare il passo dopo diversi problemi negli ultimi weekend, qui sono stato in grado di ottenere un posto in prima fila.

Nell’ultimo tentativo ho fatto il possibile per assicurarmi questo risultato perchè, a Valencia, è fondamentale per disputare una buona gara. Ci manca ancora qualcosa, ma rispetto a ieri siamo riusciti a concretizzare un passo avanti ed esser ancor più vicini alla prima posizione.

Ci resta più soltanto da scegliere quale gomma utilizzare per gestire meglio la moto negli ultimi giri. Per domani il mio obiettivo è di lottare per la vittoria: Marquez e Lorenzo si giocano il mondiale, spingeranno dal primo all’ultimo giro, ma io farò mia gara“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy