Dani Pedrosa: “Stessi problemi delle prime prove a Jerez”

Dani Pedrosa: “Stessi problemi delle prime prove a Jerez”

Resta in quarta posizione nel venerdì a Estoril

Commenta per primo!

Vincitore lo scorso anno, Dani Pedrosa si aspettava qualcosa di più dall’inaugurale giornata di prove della MotoGP a Estori, ritrovandosi soltanto in 4° posizione a 4 decimi dal proprio compagno di squadra in Repsol Honda, Casey Stoner. Il tri-Campione del Mondo ha incontrato gli stessi problemi di messa a punto del venerdì di prove a Jerez: la sua speranza è di trovare una soluzione domani per puntare ad un buon piazzamento nelle qualifiche ufficiali del Gran Premio di Portogallo della classe regina.

E’ andata esattamente come nel venerdì a Jerez“, testimonia Dani Pedrosa. “Con queste condizioni della pista è stato difficile forzare: nella mattinata non aveva praticamente senso girare, mentre nel pomeriggio con l’asfalto così scivoloso era difficile trovare la giusta fiducia in sella ed una buona messa a punto.

Il nuovo asfalto non sembra drenare completamente le zone bagnate dalla pioggia, pertanto speriamo domani in condizioni metereologiche favorevoli per poter spingere di più, in particolare nell’ultimo settore dove si scivola molto.

In questo momento non siamo stati in grado di trovare una buona messa a punto: ci manca trazione, ma penso questo sia dipeso esclusivamente dalle condizioni della pista“, ha concluso Pedrosa, 3° nella classifica di campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy