Dani Pedrosa: “Non al meglio della condizione fisica”

Dani Pedrosa: “Non al meglio della condizione fisica”

Jet lag e notti insonni pregiudicano il Day 1 a Sepang

Commenta per primo!

Unico portacolori Repsol Honda presente a Sepang complice l’infortunio di Marc Marquez, nel primo giorno di Test Dani Pedrosa ha faticato non poco a trovare il limite della propria Honda RC213V Factory Spec. Il jet-lag e le condizioni della pista si sono fatte sentire, con il tre volte Campione del Mondo in grado di trovare un buon compromesso soltanto nel finale dove ha staccato in 2’01″160 il 6° riferimento cronometrico.

Oggi non era certamente il miglior giorno per provare“, afferma Dani Pedrosa. “La pista era molto sporca, non c’era praticamente grip: in queste condizioni è sempre difficile trovare un buon feeling con la moto, ci siamo riusciti soltanto a fine giornata.

Inoltre non ero al meglio delle condizioni fisiche, il jet lag si fa sentire e non ho dormito molto negli ultimi due giorni. La nota positiva è che al termine della giornata siamo riusciti a concretizzare dei miglioramenti, speriamo domani di dar seguito a questi riscontri“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy