Dani Pedrosa: “Domani deciderò se correre o meno”

Dani Pedrosa: “Domani deciderò se correre o meno”

Solo una micro frattura alla clavicola sinistra

Commenta per primo!

Nessun danno neurologico, niente di rotto se non una micro-frattura alla clavicola sinistra. Questo il “bollettino” medico a seguito del pauroso highside di questa mattina al Sachsenring con Dani Pedrosa sfortunato protagonista. Dopo tutti gli esami del caso sono state escluse conseguenze ben peggiori, con l’attuale capoclassifica di campionato che deciderà soltanto domattina se prender parte o meno alla gara, previo conseguimento del “lasciapassare” da parte dei medici nella visita di controllo in programma alle 8:20.

E’ stato un volo davvero spaventoso, non mi sono ancora reso conto di cosa sia successo“, spiega Dani Pedrosa. “So soltanto che ho sbattuto forte la testa e sin dal primo momento ho avvertito un forte dolore alla spalla: non ho mai perso coscienza, all’inizio ero soltanto un pò stordito.

Per nuovi esami sono andato all’Ospedale di Chemnitz dove sono stato sottoposto ad una TAC e, poco più tardi, sono tornato in Clinica Mobile dove è stata confermata una piccola frattura alla clavicola sinistra. Fortunatamente non è una frattura ben peggiore, questo è l’aspetto positivo di oggi.

Ora penso soltanto a riposare e, domattina, valuterò se prender parte alla visita medica per poi correre in gara“.

Nell’eventualità Dani Pedrosa scatterà dalla dodicesima casella dello schieramento di partenza, come già accaduto a Jorge Lorenzo al TT Circuit di Assen.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy