Dani Pedrosa: “Al Sachsenring sono sempre andato bene…”

Dani Pedrosa: “Al Sachsenring sono sempre andato bene…”

Spera di tornare alla vittoria dopo il passo falso di Assen

Commenta per primo!

Eccezion fatta per il brutto incidente del 2008, il Sachsenring è un pò la “sua” pista. Dani Pedrosa sul tracciato tedesco è sempre andato bene vantando trascorsi a dir poco favorevoli: 6 vittorie in carriera tra 250cc (2004 e 2005) e MotoGP, in trionfo nel 2007 (primo successo Honda nell’era 800cc) e nell’ultimo triennio (2010, 2011, 2012). Con questi precedenti è l’attuale capoclassifica di campionato il pilota da battere nel fine settimana, motivato come non mai dopo l’amaro epilogo del Dutch TT ad Assen.

Questo fine settimana correremo al Sachsenring dove penso e spero che possiamo ottenere un buon risultato“, spiega Dani Pedrosa. “In passato il Sachsenring è sempre stato un tracciato a me particolarmente favorevole e dove mi è sempre piaciuto correre.

Il disegno del tracciato presenta la maggior parte di curve verso sinistra, anche se la più veloce è verso destra: la gestione degli pneumatici sarà pertanto fondamentale. L’obiettivo sarà quello di disputare un buon fine settimana e di guidare bene per puntare alla vittoria“.

Nonostante il mezzo passo falso di Assen, Pedrosa conserva 9 punti di vantaggio rispetto a Jorge Lorenzo, 23 a scapito del proprio compagno di squadra Marc Marquez.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy