Claudio Corti correrà a Valencia in MotoGP con la Inmotec!

Claudio Corti correrà a Valencia in MotoGP con la Inmotec!

Debutto in MotoGP anticipato per Claudio Corti

Commenta per primo!

Clamorosa (e gradita) notizia alla vigilia dell’ultimo appuntamento stagionale della MotoGP in programma questo fine settimana all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia. Claudio Corti, atteso l’anno prossimo al via della top class con il team NGM Mobile Forward Racing accanto al riconfermato Colin Edwards, anticiperà questo esordio in MotoGP affrontando il GP di Valencia in sella alla Inmotec del team Avintia Blusens, come annunciato dalla stessa engineering di Pamplona su Twitter.

Il pilota comasco, primo Campione Europeo Superstock 600 della storia (stagione 2005) con trascorsi convincenti anche nella Superstock 1000 FIM Cup (secondo in classifica nel 2006, 2007 e 2009), è stato convocato dalla Inmotec proprio alla vigilia di Valencia, destinato a riportare in gara la CRT 100 % “Made in Spain” contraddistinta da un telaio misto alluminio/fibra di carbonio.

Corti, che al team Avintia affiancherà Ivan Silva e Hiroshi Aoyama (a sua volta sostituto dell’infortunato Yonny Hernandez, ma su BQR-FTR Kawasaki), tornerà così in azione dopo aver affrontato la prima parte del mondiale Moto2 con la KALEX dell’Italtrans Racing Team (2° a Le Mans, 10° in campionato prima del discusso divorzio annunciato al termine del GP di Aragon) ed un’ottima apparizione nel Mondiale Superbike a Magny-Cours con la Kawasaki Ninja ZX-10R del Team Pedercini, 9° e 12° nelle due gare in programma.

Per “Shorts”, in attesa della conferma ufficiale e definitiva, si prospetta così l’esordio assoluto in MotoGP: un’opportunità irripetibile per scoprire gomme e categoria in previsione dell’impegno a tempo pieno nel 2013 con una CRT (ciclistica e motore da definire) del Forward Racing.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy