Casey Stoner passa all’automobilismo, correrà nel V8

Casey Stoner passa all’automobilismo, correrà nel V8

Futuro nell’automobilismo per l’australiano

Commenta per primo!

Ha lasciato il motociclismo con due titoli mondiali MotoGP all’attivo, 45 vittorie, 43 pole position, 89 podi rientrando di diritto nella storia di questo sport. Adesso per Casey Stoner, 28 anni il prossimo 16 ottobre, inizia una nuova vita e.. carriera. Dopo le indiscrezioni degli ultimi mesi in giornata è arrivata la conferma ufficiale: il due volte Campione del Mondo MotoGP passerà all’automobilismo, pronto a confrontarsi nella “Dunlop Series”, serie propedeutica al V8 Supercars, principale campionato del Motorsport australiano. Stoner, che ha già provato in due distinte occasioni una Holden Commodore del V8 Supercars (l’ultima nel dicembre scorso al Queensland Raceway di Willowbank), difenderà i colori del Triple Eight Racing, compagine pluri-Campione del V8 Supercars con Jamie Whincup e Craig Lowndes (suo grande amico) che da quest’anno assumerà la denominazione di “Team Red Bull” grazie all’accordo di sponsorizzazione con il celebre Energy Drink. La conferma ufficiale è arrivata attraverso l’edizione odierna del “The Sunday Mail” che ha scoperto in anteprima un’intervista rilasciata dallo stesso Stoner alla guida ufficiale della Clipsal 500 di Adelaide, uno degli eventi più attesi del V8 Supercars. “Sin da quando avevo 12 anni mi ero interessato al V8 Supercars“, ha dichiarato Casey Stoner. “Per tutta la mia vita ho pensato, prima o poi, di correre nell’automobilismo. Adesso per me inizia un nuovo capitolo della mia carriera, ma sono realista e non mi sono posto particolari obiettivi. Rispetto alle moto, l’aspetto più problematico è stato quello di rivedere i punti di frenata: di fatto ho dovuto dimenticare completamente tutti i riferimenti da motociclista per adattarmi a questa nuova realtà. Ho preso questa decisione e non cambierò idea ogni due minuti: il denaro non mi interessa“. Casey Stoner proverà nuovamente la Holden Commodore il 16 febbraio prossimo al Sydney Motorsport Park (precedentemente riconosciuto come Eastern Creek, già meta del Motomondiale nei primi anni ’90), con l’esordio in gara previsto per il prossimo mese di marzo. Risultati permettendo, l’australiano potrebbe già esordire nel V8 Supercars a stagione 2013 in corso, con ogni probabilità nella “sua” Phillip Island e a Bathurst, l’evento più importante del calendario. Nel recente passato altri due volti noti del motociclismo come l’iridato 500cc 1987 Wayne Gardner, il tri-Campione del Mondo Superbike Troy Bayliss e Aaron Slight si erano avventurati, senza grandi risultati, nel V8 Supercars: Casey Stoner riuscirà a vincere questa nuova sfida?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy