Casey Stoner: mi ritiro al termine del 2012, le sue parole

Casey Stoner: mi ritiro al termine del 2012, le sue parole

L’annuncio del Campione del Mondo a Le Mans

Commenta per primo!

Il prossimo 11 novembre all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia, con il #1 ben impresso sul cupolino della propria Honda RC213V, Casey Stoner disputerà la sua ultima gara in carriera in MotoGP. Un annuncio, nonostante diverse indiscrezioni nelle ultime settimane, che ha sorpreso tutti nel corso della conferenza stampa di vigilia del Gran Premio di Francia sul tracciato “Bugatti” di Le Mans. Proprio il Campione del Mondo in carica ha dato l’annuncio, chiarendo in pochi punti essenziali quali sono state le ragioni che lo hanno spinto verso questa decisione.

L’annuncio: “Questo sarà il mio ultimo anno in MotoGP: nel 2013 non correrò più. Ho preso questa decisione dopo aver parlato con mia moglie e la mia famiglia nell’ultimo periodo: è la scelta giusta per me.

Due anni di pensieri: “Da due anni avevo preso in considerazione l’ipotesi di ritirarmi. Penso sia adesso il momento giusto, non ci saranno ripensamenti.

Non mi diverto più: “C’è voluto tanto per arrivare dove sono: i sacrifici della mia famiglia, miei personali, ho trascorso una vita in questo sport che amo. Ora non mi diverto più come prima, il motociclismo è cambiato molto dai miei inizi. Ho ho più la passione per correre, per questo non potevo prendere un’altra decisione

Nessun ripensamento: “In questo mondo ci sono aspetti positivi e negativi. Ho amato correre, ma ci sono tante cose che mi hanno deluso, non mi sono piaciute. Per questo non continuerò a correre, non avrebbe senso proseguire. E’ giusto farlo nel momento più giusto, trovo sia molto meglio fermarmi al termine di questa stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy