Casey Stoner, la smentita: “Nessun accordo per il V8”

Casey Stoner, la smentita: “Nessun accordo per il V8”

Stoner al momento smentisce il passaggio al V8

Commenta per primo!

Casey Stoner dalle due alle quattro ruote? Più di una semplice possibilità. Sabato scorso, consultando la guida ufficiale della Clipsal 500 di Adelaide (tra i principali eventi del V8 Supercars in programma il prossimo mese di marzo), era arrivata la prima “ufficialità” a questa notizia con riportate le parole del due volte Campione del Mondo.

Sin da quando avevo 12 anni mi sono interessato al V8 Supercars. Per tutta la mia vita ho pensato, prima o poi, di correre nell’automobilismo. Adesso per me inizia un nuovo capitolo della mia carriera, ma sono realista e non mi sono posto particolari obiettivi“.

Tutto confermato? Nient’affatto. Poche ore più tardi Casey Stoner, attraverso il proprio account ufficiale Twitter (@Official_CS27), ha voluto precisare che non è stata ancora presa una decisione in merito.

Non credete a tutto quello che leggete. Non ho ancora deciso cosa farò, anche se il V8 Supercars è tra le opzioni. Vi farò sapere qualcosa soltanto quando avrò deciso“.

Un smentita riportata anche sul sito ufficiale del V8 Supercars, sebbene tutti danno ormai per certo l’esordio di Casey Stoner al volante della Holden Commodore del “Team Red Bull” (Triple Eight Racing) nella Dunlop Development Series proprio in occasione della Clipsal 500 di Adelaide del marzo prossimo, anticipato il 16 febbraio da un test a porte chiuse ad Eastern Creek. Un annuncio soltanto posticipato ufficialmente di qualche settimana?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy