Casey Stoner: “La moto va bene, sappiamo cosa fare per domani”

Casey Stoner: “La moto va bene, sappiamo cosa fare per domani”

Chiude la giornata del venerdì a Estoril in testa

Commenta per primo!

Quarto nelle prove libere della mattinata con soli 5 giri all’attivo, Casey Stoner nel secondo turno di prove, nonostante condizioni del Circuito do Estoril tutt’altro che ottimali, è stato in grado di spiccare il miglior riferimento cronometrico della giornata in 1’38″396, sufficiente per portarsi al comando della classifica e trovare conferme sul potenziale della propria Honda RC213V.

Reduce dalla prima vittoria stagionale conseguita a Jerez, il Campione del Mondo MotoGP in carica spera domani di ripetersi nelle qualifiche ufficiali, possibilmente con condizioni climatiche e del tracciato migliori rispetto ad oggi.

Questa mattina sono sceso in pista soltanto per verificare la bontà della moto“, spiega Casey Stoner. “Non ci sono stati problemi e lo abbiamo confermato anche nel pomeriggio. Anche qui la moto funziona bene nonostante le condizioni del tracciato.

L’asfalto non era completamente asciutto, c’erano ancora delle zone di umido lungo la pista, pertanto non era possibile far meglio di così. In ogni caso sono fiducioso, perchè sappiamo già cosa fare in vista di domani e la moto non ha dato problemi.“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy