Casey Stoner, almeno tre gare di stop, rientro ad ottobre

Casey Stoner, almeno tre gare di stop, rientro ad ottobre

Operazione nei prossimi giorni, rientro a Motegi?

Commenta per primo!

Presso l’Hospitality HRC nel paddock dell’Automotodrom di Brno si è tenuta regolarmente la conferenza stampa organizzata dal Repsol Honda Team per illustrare entità e tempi di recupero in merito all’infortunio alla caviglia destra occorso nelle prove di Indianapolis da parte di Casey Stoner. Con la presenza in prima persona del diretto interessato, sono stati chiariti innanzitutto le tempistiche per rivedere il Campione del Mondo in carica.

Come svelato dallo stesso pilota australiano, la speranza è di tornare in sella per il prossimo mese di ottobre, “Uno o due Gran Premi prima di Phillip Island“, la sua gara di casa.

In questo momento non ho idea dei tempi di recupero: bisogna attendere l’esito dell’operazione. La mia speranza è di rientrare uno o due GP prima di Phillip Island. Con un simile infortunio e con la necessità di dovermi operare sono questi i tempi.

Purtroppo l’intervento chirurgico era indispensabile per non rischiare addirittura un danno permanente alla caviglia destra. Sono affranto.”

Dunque Casey Stoner salterà minimo tre Gran Premi: oltre a Brno, quasi certa l’assenza a Misano Adriatico e MotorLand Aragon, nella speranza di rivederlo in pista forse già a Motegi o, al più tardi, a Sepang giusto alla vigilia di Phillip Island.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy