Cal Crutchlow: “La prima fila? Ci speravo, c’è mancato poco”

Cal Crutchlow: “La prima fila? Ci speravo, c’è mancato poco”

Quarto in griglia ad Austin con la Yamaha Tech 3

Commenta per primo!

In un solo giorno Cal Crutchlow ed il team Tech 3 al Circuit of the Americas di Austin hanno colmato il gap rispetto agli altri piloti che hanno avuto modo di provare su questa pista il mese scorso. Una bella prova per tutta la squadra, con la prima fila sfumata per poco oggi nelle qualifiche ufficiali con il Campione del Mondo Supersport 2009 quarto e preceduto soltanto da Jorge Lorenzo oltre che dalle due Honda di testa.

Quarto è un buon risultato, ma sinceramente sarebbe stato bello ritrovarmi nuovamente in prima fila“, ammette Cal Crutchlow. “Presentarmi qui senza alcun riferimento della pista e concludere le qualifiche ad un soffio da Lorenzo, ma davanti a Bradl e Valentino è un buon risultato per me e per tutta la squadra.

Fortunatamente siamo riusciti a recuperare in fretta lo svantaggio di non aver potuto provar qui il mese scorso, il buon lavoro ha prodotto un buon risultato e siamo davvero soddisfatti. Per la gara penso che Marquez e Pedrosa hanno un altro passo: l’obiettivo realistico è la top-6, anche perchè si prospetta una corsa fisica, molto impegnativa sulla distanza di 21 giri, senza tanti riferimenti rispetto agli altri piloti“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy