Cal Crutchlow: “Bello ritrovarmi a fine test al comando”

Cal Crutchlow: “Bello ritrovarmi a fine test al comando”

Crutchlow chiude i test con il miglior tempo

Commenta per primo!

Per un pilota “satellite” lasciare i conclusivi test pre-campionato della stagione 2013 andati in scena a Jerez de la Frontera con il miglior riferimento cronometrico, non può che esser una ragione d’orgoglio. Cal Crutchlow, grazie all’1’39″511, ha terminato la “pre-season” 2013 davanti a tutti, soprattutto ai piloti ufficiali. Veloce sul giro singolo e costante sul passo gara, l’ex iridato Supersport da tre anni portacolori Monster Yamaha Tech 3 guarda avanti, mostrandosi soddisfatto dell’andamento dei test invernali.

Senza dubbio è positivo concludere questi test con il miglior tempo, conferma l’ottimo lavoro che stiamo facendo tutti in squadra“, afferma Cal Crutchlow. “Mi è dispiaciuto oggi soltanto non poter scender in pista per tutta la giornata su pista asciutta, ma in ogni caso sono stato molto veloce e costante nel rendimento: questo mi rende fiducioso per quando torneremo qui in occasione del Gp del prossimo mese di aprile.

Probabilmente oggi sarei riuscito ad esser più veloce, ma a causa della pioggia c’era meno grip: un problema comune a tutti, a maggior ragione sono soddisfatto di ritrovarmi davanti. Penso sia stato un pre-campionato convincente dove abbiamo concretizzato un bel salto di qualità rispetto allo scorso anno.

In vista di Losail sono fiducioso, l’obiettivo resta di chiudere nei primi 6 e, se possibile, far meglio rispetto al 2012“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy