Bryan Staring correrà in MotoGP con la CRT del team Gresini

Bryan Staring correrà in MotoGP con la CRT del team Gresini

Annunciato l’accordo per la stagione 2013

Commenta per primo!

Sorpresa al team Gresini per la stagione 2013 della MotoGP. Accanto al riconfermato Alvaro Bautista, difenderà i colori del Team Go & Fun Honda Gresini in sella ad una FTR Honda CRT l’australiano Bryan Staring, classe ’87 protagonista quest’anno della Superstock 1000 FIM Cup dove ha sfiorato la conquista del titolo di categoria con la Kawasaki Ninja ZX-10R del Team Pedercini. Laureatosi in madrepatria campione nazionale delle classi 125 GP, Supersport e Superbike (nel 2010 con Cougar Bourbon Honda) conquistando anche due affermazioni alla prestigiosa Kings of Wanneroo che si disputa al Barbagallo Raceway, Staring dallo scorso anno si è trasferito in Europa per correre nella Superstock 1000 FIM Cup con il Team Pedercini, vincendo tre gare in questa stagione (MotorLand Aragon, Brno, Portimao, le prime tre per la Kawasaki da 12 anni!), ben figurando anche nel Mondiale Superbike a Phillip Island sempre con Kawasaki Pedercini in sostituzione dell’infortunato Leandro Mercado, 10° in Gara 1. “Gareggiare in classe MotoGP mi era sempre sembrata una cosa molto lontana, praticamente irraggiungibile“, ammette Bryan Staring che correrà con la FTR Honda MGP12 ex-Michele Pirro, vincitore di classe CRT a Valencia. “Ora che ho davvero la possibilità di correre in questo campionato con il Team Go&Fun Honda Gresini, tutto questo ha quasi dell’incredibile…un sogno che si realizza. E’ l’opportunità più grande della mia carriera e l’affronterò dando il mio massimo. So che ho ancora molto da imparare e lo farò con tutto l’impegno che richiede. Devo ringraziare Fausto Gresini e gli sponsor del Team che mi hanno dato questa possibilità. Non riesco ad immaginare l’emozione quando salirò sulla moto!“. Fausto Gresini spiega così l’ingaggio, a sorpresa, di Bryan Staring, “pupillo” di Troy Bayliss. “Con l’arrivo di Bryan Staring si completa la formazione del Team Go&Fun Honda Gresini MotoGP. Il giovane pilota australiano porterà avanti il nostro progetto CRT nel quale crediamo molto e che nell’ultima gara del 2012 a Valencia ci ha regalato un prestigioso risultato. Bryan si è messo in luce nella Superstock 1000 vincendo tre gare ed ha sicuramente spirito e carica agonistica per raggiungere importanti obiettivi con la nostra FTR-Honda. Non vedo l’ora di vederlo in pista ed al lavoro con i nostri ragazzi con i quali, sono convinto, si integrerà benissimo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy