Bradley Smith correrà nel campionato Superbike del Qatar

Bradley Smith correrà nel campionato Superbike del Qatar

Impegni in Medio Oriente per il pilota Tech 3

Commenta per primo!

Tra gli attesi “Rookie” della MotoGP 2013 con il team Yamaha Tech 3, Bradley Smith il prossimo fine settimana sarà attivamente impegnato in una “tournée” in Medio Oriente tra esibizioni e prove effettive in pista. L’ex vice-Campione del Mondo 125 GP sabato prossimo sarà al circuito di Sakhir in Bahrain, abituale sede di un Gran Premio di Formula 1, per un’esibizione in sella ad una Yamaha YZF R1 stradale preparata dal Pete Beale Racing.

Successivamente il nativo di Oxford ripeterà questo impegno al circuito di Yas Marina (Abu Dhabi) e Dubai, ma nei giorni seguenti si terrà l’appuntamento clou di questa tournée: la partecipazione in gara al secondo atto del Qatar International Road Racing Championship (QIRRCH), il campionato Superbike del Qatar che si disputa al Losail International Circuit teatro il 7 aprile prossimo dell’inaugurale prova della MotoGP 2013.

Smith prenderà parte ai turni di prove e alle due gare da 15 giri ciascuna in sella ad una Yamaha YZF R1 Superbike doverosamente vestita dei colori Monster Energy, main sponsor del team Tech 3 nella top class.

Sono davvero impaziente di affrontare questa sfida“, ha dichiarato Bradley Smith. “Per me sarà un’occasione imperdibile per prepararmi ai prossimi test della MotoGP e, nello specifico, al GP del Qatar. Sarà interessante valutare il livello dei piloti al via del campionato nazionale del Qatar, come si è potuto constatare in Malesia ci sono diversi centauri locali di talento e velocità, penso sarà così anche in Qatar“.

Bradley Smith ha già avuto modo di provare la Yamaha YZR M1 1000cc MotoGP il novembre scorso a Valencia, primo test ufficiale con il team Monster Yamaha Tech 3.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy