Andrea Iannone promuove la Ducati GP13 Laboratorio

Andrea Iannone promuove la Ducati GP13 Laboratorio

Primo test positivo al Mugello con la GP13 Lab

di Redazione Corsedimoto

Oltre ai piloti ufficiali, in questi giorni all’Autodromo Internazionale del Mugello anche Andrea Iannone ha avuto la possibilità di provare la nuova Ducati Desmosedici GP13 “Laboratorio” per prove comparative con la sua attuale GP13 schierata dal Pramac Racing Team.

Il pilota abruzzese, 107 giri compiuti, ha promosso la “nuova nata” di Borgo Panigale, speranzoso di poterla al più presto condurre in gara.

Sono molto contento di aver avuto la possibilità di provare la moto laboratorio“, spiega Andrea Iannone. “Mi sono trovato un po’ meglio rispetto all’altra, e a livello di guida ho riscontrato dei vantaggi, in quanto è più facile e più agile nei cambi di direzione. Ho migliorato il passo rispetto a quello che avevo nel weekend di gara, infatti con l’altra moto facevo molta fatica. E’ stato importante riuscire a migliorare per comprendere il motivo del nostro problema in gara con l’ammortizzatore. Ora possiamo partire per Barcellona con più tranquillità e la cosa più importante, sarà capire come essere più veloce quando cambio la gomma, attualmente faccio gli stessi tempi con un pneumatico nuovo e con uno che ha già 26 giri. Devo imparare a sfruttare il vantaggio che una gomma nuova può darmi“.

Mercoledì Andrea Iannone ha provato la sua attuale Desmosedici GP13, concentrandosi nelle due successive giornate con la GP13 Laboratorio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy