Andrea Dovizioso: “Podio speciale al Mugello”

Andrea Dovizioso: “Podio speciale al Mugello”

Quarto podio stagionale, il terzo consecutivo

di Redazione Corsedimoto

Il quarto podio stagionale, il terzo consecutivo, ma per Andrea Dovizioso senza dubbio il più bello. Riuscirci al Mugello è una ragione d’orgoglio per il pilota forlivese, sempre più presenza fissa della top-3 da pilota Yamaha Tech 3, ora quarto nella classifica di campionato e con la prospettiva di ripetersi anche a Laguna Seca.

Qui al Mugello salire sul podio è davvero speciale“, afferma Andrea Dovizioso. “Sono partito bene, ero terzo alla prima curva, mi sono trovato subito bene con la moto ed in staccato tanto che alla curva 5 sono stato in grado di passare Pedrosa. Lì ho capito che Lorenzo aveva qualcosa in più, ma è stato produttivo seguirlo in quei giri: ho avuto modo di scoprire dove possiamo migliorare la nostra M1.

Successivamente con Bradl è stata lotta vera, corretta, mi sono divertito. Quando mi ha passato mi sono assicurato di non perder terreno per potergli rispondere nel finale. Lui stava dando il massimo per conquistare questo primo podio in MotoGP, ma oggi proprio non volevo mancare questo risultato: a tre giri dal termine ho deciso di sferrare l’attacco e tutto è andato per il meglio.

Non potrei esser più felice di così, per il risultato, per il fatto che da tre gare siamo sempre sul podio. Con la squadra e con la Yamaha mi trovo benissimo, a questo punto sappiamo di poterci riconfermare a Laguna Seca.“

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy