Andrea Dovizioso: “Buon quarto posto, peccato per la qualifica..”

Andrea Dovizioso: “Buon quarto posto, peccato per la qualifica..”

Miglior risultato da quando è pilota Yamaha Tech 3

Commenta per primo!

Nonostante una qualifica da dimenticare, Andrea Dovizioso sapeva oggi di poter contare su un buon passo per puntare ad un convincente risultato al Circuito do Estoril. Ne ha dato prova in gara riuscendo non soltanto a battere nel confronto diretto il proprio compagno di squadra in Yamaha Tech 3 Cal Crutchlow, ma a terminare in una positiva 4° posizione, al momento il suo miglior risultato in sella alla propria Yamaha YZR M1.

Sono davvero molto soddisfatto”, afferma Andrea Dovizioso. “Nelle prove abbiamo incontrato qualche problema, ma sapevo di poter contare su un buon passo. Per tutta la gara sono rimasto sempre veloce e costante ed è arrivato questo bel risultato, abbiamo raggiunto il nostro obiettivo: chiudere al 4° posto e ridurre il gap dai primi.

Sono contento più che altro per esser riuscito a mantenere un passo-gara costante per tutti e 28 i giri della corsa: questo dimostra che sto trovando gara dopo gara il feeling con la mia Yamaha M1. Chiudere 4° è un buon risultato, forse con una migliore posizione in griglia sarei riuscito a stare vicino a Pedrosa per il podio.

In ogni caso sono felice, del risultato e della nostra prestazione, è il modo migliore per terminare questo week-end e presentarci al prossimo appuntamento in calendario a Le Mans, la gara di casa del team. Speriamo di continuare su questa strada“, ha concluso il pilota forlivese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy