MotoGP, Valentino Rossi: “Proverò a battere Zarco”

MotoGP, Valentino Rossi: “Proverò a battere Zarco”

Valentino Rossi 9° al termine delle qualifiche in Giappone. Dopo la buona prestazione in Thailandia nel box Yamaha ritornano i vecchi fantasmi.

di Luigi Ciamburro
Valentino Rossi a Motegi

Ritornano i fantasmi nel box Yamaha. Le conferme attese dopo la buona prestazione in Thailandia finora non sono arrivate, a conferma dei timori di Valentino Rossi che invitava a restare con i piedi ben saldi a terra prima di cantare vittoria. Ad aggiungere ulteriore confusione ci pensa Johann Zarco a piazzarsi in prima fila e ad alimentare i dubbi di tecnici e piloti con la sua M1 satellite.

Valentino Rossi ha concluso le qualifiche al nono posto, ma il passo gara è molto simile a quello degli altri piloti davanti. La terza fila non è certo un punto di partenza ottimale per mirare al podio, ma l’obiettivo non è impossibile. “Purtroppo ora dobbiamo supporre che la nostra prestazione in Thailandia sia stata una sorpresa, le gomme dure ci hanno aiutato molto. Qui in Giappone ci troviamo in una situazione simile al resto delle gare nella seconda metà della stagione“, ha dichiarato il pesarese. La prestazione di Zarco lascia immaginare che ci siano margini di miglioramento che sarà possibile raggiungere nel warm-up di domani: “Domani proverò a battere Zarco. È una buona notizia che Zarco sia stato il migliore con la Yamaha, ma per domani la verità è che questo è uno dei suoi circuiti preferiti, ma sono ottimista e ci proverò“.

Il ritmo gara di Valentino Rossi non è fantastico, ma è costante e dovrebbe restare invariato fino al traguardo. Il GP del Giappone non richiede una particolare strategia di conservazione gomme, l’usura è minore rispetto alle ultime due gare, ma tutto verterà intorno alla scelta della mescola, alla partenza e ai primi giri. Inoltre a pesare sulla nona piazza nella Q2 ha contribuito un errore ai box sulle pressioni della gomma posteriore: “Capita, ma è stato un errore piuttosto banale… Peccato perché forse avevo il potenziale per la seconda fila, ma partirò in terza“.

Scommetti con Johnnybet

Ricambi moto 4moto.it

Biglietteria per tutti gli eventi motoristici, F1 inclusa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy