MotoGP, Valentino Rossi: “Morbidelli e Bagnaia mi vogliono fregare”

MotoGP, Valentino Rossi: “Morbidelli e Bagnaia mi vogliono fregare”

Valentino Rossi perde la finalissima del Masters’ Show al Monza Rally Show. Sulla stagione 2019 di MotoGP annuncia: “Yamaha deve aggiustare 4-5 cose importanti”.

di Luigi Ciamburro
Valentino Rossi al Monza Rally Show

Valentino Rossi mette il settimo sigillo personale sul Monza Rally Show, il quarto consecutivo, ma non gli riesce l’en plein e deve cedere il Masters’ Show a Tony Cairoli, (qui il video) che si era lamentato non poco per l’utilizzo delle Ford WRC Plus (qui la polemica). Il nove volte campione di Motocross si è riscattato ed è riuscito ad annullare il gap tra la sua Hyundai i20 WRC 1.6 e la vettura “potenziata” del Dottore beffandolo per sei decimi nella sfida finale.

Dopo tante polemiche la vittoria e nonostante la vittoria del  “Tonino Nazionale” gli organizzatori hanno assicurato che per il prossimo anno cambierà il format. Adesso comincia per davvero la pausa invernale anche per Valentino Rossi che si godrà qualche giorno di relax sulla neve e inizierà la preparazione in vista del prossimo test di Sepang agli inizi di febbraio. “A febbraio sarà un test molto importante perché capiremo quale sarà il nostro livello per la stagione. Speriamo di riuscire ad andare più forte, di essere più competitivi, speriamo che la Yamaha riesca a migliorare un po’, così almeno l’anno prossimo ci possiamo divertire“, ha detto a Sky Sport. “Ci sono quattro o cinque cose importantissime che dobbiamo migliorare, ci stanno lavorando, ci vuole un po’ di tempo, da qui a febbraio è il momento giusto“,

Sarà una stagione MotoGP interessante quella del 2019, non solo per vedere all’opera la Yamaha dopo due stagioni in salita, ma anche per vedere all’opera due suoi allievi che si preannunciano altamente competitivi. “Con l’Academy negli ultimi anni siamo riusciti a fare un grande lavoro, forse anche troppo, perché due dei nostri piloti, Franco Morbidelli e Pecco Bagnaia, saranno in MotoGP ed è una bega grossa. Loro dicono così, ma in realtà mi vogliono fregare e non vedono l’ora di battermi – ha concluso Valentino Rossi -. Di solito i giovani fanno così, dovremo cercare di vendere cara la pelle“.

 

Scommetti con Johnnybet

Ricambi moto 4moto.it

Biglietteria per tutti gli eventi motoristici, F1 inclusa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy