MotoGP Valencia, Qualifiche: Maverick Viñales torna in pole position

MotoGP Valencia, Qualifiche: Maverick Viñales torna in pole position

Maverick Viñales conquista la prima pole del 2018 all’ultima gara. Prima fila per Alex Rins e Andrea Dovizioso, Marquez cade, si sistema la spalla lussata e riparte.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Maverick Viñales ritorna in pole position dopo un digiuno che durava da Aragón 2017: il pilota spagnolo del team Movistar Yamaha si assicura all’ultima gara della stagione la prima casella in griglia per la prima (e quindi unica) volta in questo 2018. Accanto a lui c’è Alex Rins, per la prima volta in prima fila, seguito dalle rosse di Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci (miglior pilota di team indipendente in questa qualifica), 5° Marc Marquez dopo essere caduto, aver riportato una nuova lussazione alla spalla, essersela sistemata ed essere infine tornato in pista. Ci sono tutti gli ingredienti per un’ultima gara molto emozionante, che scatterà alle 14.00 di domenica.

Piloti Pramac con una sola moto in questa Q2: Miller è caduto nel corso delle FP4, mentre Petrucci ha accusato un problema alla sua D16 (con tanto di principio d’incendio) a conclusione sempre delle ultime libere. Da registrazione da subito una caduta per Marquez, che sembra riportare un’altra lussazione alla spalla sinistra già lesionata in Giappone, ma un giro al motorhome per sistemarla gli permette poi di ripartire. Battaglia intensa anche in questo secondo turno di qualifiche, anche se si perdono Miller e Zarco per cadute, ma alla fine è Maverick Viñales ad assicurarsi la pole position davanti ad Alex Rins e ad Andrea Dovizioso, con Danilo Petrucci che apre la seconda fila davanti a Marc Marquez ed a Pol Espargaró. Settimo Andrea Iannone, seguito da Aleix Espargaró e da Dani Pedrosa, mentre completano le 12 posizioni di testa Jack Miller, Johann Zarco e Michele Pirro.

In pista in Q1 Bradl, Lüthi, Abraham, Bautista, Morbidelli, Viñales, Iannone, Nakagami, Smith, Redding, Rossi, Syahrin, Torres e Lorenzo, quindi un primo turno di qualifiche anche con qualche nome sorprendente. Le condizioni della pista sono migliorate rispetto al mattino e tutti i piloti sono in pista con le gomme slick, con i soli Smith, Bradl, Morbidelli e Lüthi che decidono di optare per la media anteriore. Alla fine, dopo un’intensa battaglia, Andrea Iannone e Maverick Viñales ottengono l’accesso alla Q2, mentre rimane fuori per appena 42 millesimi Jorge Lorenzo, che chiude terzo (quindi sarà 13°) davanti ai rookie Takaaki Nakagami e Franco Morbidelli, mentre Valentino Rossi si ritroverà a scattare in gara dalla 16° casella in griglia.

La classifica della Q2

Cattura

La griglia di partenza

Cattura1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy