MotoGP: TIM non sarà più sponsor Ducati

MotoGP: TIM non sarà più sponsor Ducati

Il gruppo Telecom ha deciso di non rinnovare ulteriormente l’accordo di sponsorizzazione che da ben 13 anni lo legava al team Ducati.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Si chiude all’inizio dell’anno nuovo uno storico accordo che ha legato TIM e Ducati per ben 13 anni: il nuovo CEO del gruppo Telecom, Amos Genish, ha preso la decisione di non rinnovare il contratto di sponsorizzazione con la casa di Borgo Panigale. Sulle Desmosedici quindi non ci sarà più il marchio della nota azienda di telefonia, avviato nel lontano 2004 con “Alice” ben presente sulle moto di Loris Capirossi e Troy Bayliss.

Un 2018 quindi senza uno sponsor importante, una notizia che arriva a ridosso dei primi test che apriranno la nuova stagione: si comincia dal 24 al 26 gennaio a Sepang per una tre giorni di test privati con Casey Stoner e Michele Pirro, prima di dare il via ai test ufficiali IRTA dal 28 al 30 gennaio sempre sulla pista malese, nel corso dei quali rivedremo nuovamente in azione il vice-campione 2017 Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy