MotoGP, Thai Test: Crutchlow al top “Honda ha svolto un gran lavoro”

MotoGP, Thai Test: Crutchlow al top “Honda ha svolto un gran lavoro”

Il pilota britannico è soddisfatto del rendimento della moto nel corso della prima giornata. Contento anche il rookie Nakagami, che continua in maniera positiva il processo di adattamento alla MotoGP.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Cominciano nel migliore dei modi i test per il team LCR Honda: Cal Crutchlow infatti è stato il più rapido della prima giornata sul ‘nuovo’ circuito del Buriram, realizzando un 1:30.797 quasi a fine sessione che gli ha permesso di chiudere in vetta. Anche dall’altra parte del box si chiude in maniera positiva il primo giorno in Thailandia: il rookie Takaaki Nakagami sta continuando il suo processo di adattamento alla MotoGP è stato il migliore degli esordienti, chiudendo a meno di un secondo di ritardo dal compagno di squadra in vetta.

“E’ bello guidare finalmente sul tracciato del Buriram” ha dichiarato Crutchlow, “ed è stato bello vedere così tante persone assistere ai test. Stiamo imparando il circuito e, come ho già detto, Honda ha svolto un gran lavoro quest’inverno. Mi sento molto bene in sella al momento e ci sono aspetti positivi rispetto alla moto dell’anno scorso. Per me è positivo riuscire a trarre vantaggio da questo.”

“Chiudiamo una giornata abbastanza positiva” ha poi aggiunto l’esordiente giapponese. “Così come a Sepang, stiamo migliorando ogni volta che usciamo in pista. Questo tracciato non è così difficile, ma devo ancora capire come mai perdo tempo in alcune zone, soprattutto nel primo settore. Come prima giornata però è andata bene, sono a meno di un secondo da Cal e dobbiamo solo continuare a lavorare.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy