MotoGP Test Valencia Maverick Vinales in testa nella prima giornata

MotoGP Test Valencia Maverick Vinales in testa nella prima giornata

Il pilota Movistar Yamaha è il più rapido nel primo giorno di test, davanti a Johann Zarco, Marc Marquez e Valentino Rossi.

Si chiude una prima importante giornata di test per i piloti MotoGP, già impegnati in ottica 2018 ad appena due giorni dall’ultimo GP della stagione. Il pomeriggio ci lascia una classifica in cui spicca su tutti il trio Yamaha: il miglior tempo di giornata infatti è di Maverick Vinales (con telaio 2016), autore nell’ultima ora di un 1:30.189 che gli ha permesso di sopravanzare il compagno di marca Johann Zarco (M1 2017), staccato di due decimi tondi, mentre in terza piazza c’è il campione del mondo Marc Marquez a precedere Valentino Rossi.

Si tratta di un primo giorno di lavoro intenso per i piloti della casa dei tre diapason, determinati a ridurre nel minor tempo possibile il divario visto nella stagione appena conclusa rispetto alla concorrenza. Vinales, che aveva a disposizione quattro moto con differenti telai e conseguenti aggiustamenti, questa mattina è comparso in pista anche con un nuovo profilo aerodinamico, poi testato nel pomeriggio dal compagno di squadra Rossi, mentre Zarco ha provato per la prima volta la versione 2017 della M1, con la quale sembra essersi trovato più a suo agio: la prova è il suo miglior crono in 1:30.389, portandosi provvisoriamente in testa prima di essere superato dal collega spagnolo. Colpisce la quinta posizione di Miller: alla sua prima uscita con una Ducati del team OCTO Pramac Racing, il pilota australiano chiude come primo delle rosse grazie ad un tempo di 1:30.635, a meno di mezzo secondo dal capoclassifica.

A seguire il pilota australiano c’è la RS-GP di Aleix Espargaro, stabilmente in top ten, che ha preceduto il vice Campione del Mondo Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo, al lavoro su alcune (poche) novità in ottica 2018. Intensa giornata di lavoro anche per i piloti HRC, in pista con qualche aggiornamento in materia di telaio: Marc Marquez (nemmeno oggi immune da ‘salvataggi’) risulta il più rapido, mentre Cal Crutchlow (10°) e Dani Pedrosa (11°) sono scesi in pista anche con un prototipo 2018 della RC213V. Prima giornata di adattamento per i rookie della categoria regina: Takaaki Nakagami, pilota LCR Honda IDEMITSU, è stato il miglior debuttante di giornata, chiudendo con il 17° tempo (ed una caduta) davanti al nostro Franco Morbidelli (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS), al tester HRC Takumi Takahashi (in azione al posto di Luthi) ed a Xavier Simeon, neo arrivato in Reale Avintia Racing.

Giornata invece complicata per il team Aspar, che ha visto entrambi i suoi piloti protagonisti di due cadute distinte: Karel Abraham, è scivolato alla curva 7 a pochi minuti dalla fine della sessione odierna, mentre il compagno di squadra Alvaro Bautista, vittima di un highside nel corso della mattinata, fortunatamente non ha riportato nessuna frattura, anche se è dolorante alla schiena dopo l’incidente. Va ancora peggio a Suzuki: sia Andrea Iannone che Alex Rins infatti non si sono visti a causa di un virus intestinale e si spera che la situazione migliori in vista della seconda giornata di test.

MotoGP™ World Championship 2017
Test Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo
Classifica finale, giorno 1

1 VIÑALES, Maverick Movistar Yamaha MotoGP 1:30.189 70 / 80
2 ZARCO, Johann Monster Yamaha Tech 3 1:30.389 0.200 0.200 44 / 53
3 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:30.501 0.312 0.112 45 / 70
4 ROSSI, Valentino Movistar Yamaha MotoGP 1:30.519 0.330 0.018 49 / 63
5 MILLER, Jack OCTO Pramac Racing 1:30.635 0.446 0.116 54 / 57
6 ESPARGARO, Aleix Aprilia Racing Team Gresini 1:30.756 0.567 0.121 31 / 51
7 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 1:30.850 0.661 0.094 28 / 50
8 LORENZO, Jorge Ducati Team 1:31.059 0.870 0.209 34 / 48
9 ESPARGARO, Pol Red Bull KTM Factory Racing 1:31.166 0.977 0.107 45 / 56
10 CRUTCHLOW, Cal LCR Honda Castrol 1:31.259 1.070 0.093 31 / 55
11 PEDROSA, Dani Repsol Honda Team 1:31.328 1.139 0.069 13 / 52
12 SMITH, Bradley Red Bull KTM Factory Racing 1:31.415 1.226 0.087 30 / 53
13 RABAT, Tito Reale Avintia Racing 1:31.673 1.484 0.258 51 / 70
14 PETRUCCI, Danilo OCTO Pramac Racing 1:31.721 1.532 0.048 19 / 46
15 REDDING, Scott Aprilia Racing Team Gresini 1:32.075 1.886 0.354 61 / 64
16 ABRAHAM, Karel Pull&Bear Aspar Team 1:32.445 2.256 0.370 52 / 66
17 NAKAGAMI, Takaaki LCR Honda IDEMITSU 1:32.723 2.534 0.278 66 / 76
18 MORBIDELLI, Franco EG 0,0 Marc VDS 1:32.762 2.573 0.039 76 / 78
19 TAKAHASHI, Takumi EG 0,0 Marc VDS 1:33.569 3.380 0.807 55 / 55
20 SIMEON, Xavier Reale Avintia Racing 1:34.242 4.053 0.673 36 / 43
NC BAUTISTA, Alvaro Pull&Bear Aspar Team
NC IANNONE, Andrea Team SUZUKI ECSTAR
NC RINS, Alex Team SUZUKI ECSTAR

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy