MotoGP Test Valencia Alle 13.00 Marquez è il più rapido, prima caduta di Morbidelli

MotoGP Test Valencia Alle 13.00 Marquez è il più rapido, prima caduta di Morbidelli

Il campione del mondo in carica si pone fin da subito in testa, precedendo Jorge Lorenzo, Aleix Espargaro ed Andrea Iannone.

A causa delle temperature più basse del previsto, inizia con qualche ritardo l’attività sul circuito di Valencia, teatro del secondo ed ultimo giorno di test in ottica 2018 per la categoria MotoGP: il più rapido in mattinata è stato Marc Marquez, che ha preceduto la rossa (ibrida) Jorge Lorenzo, la RS-GP di Aleix Espargaro e la Suzuki di Andrea Iannone, in pista oggi dopo essere stato fermato martedì da un virus intestinale.

Come accennato, le basse temperature di questa mattina sul tracciato Ricardo Tormo tengono a lungo i piloti fermi ai box: nella prima ora e mezza solo Miller realizza un paio di giri in pista, ma è costretto a fermarsi per una caduta alla curva 10. Verso le 11.30 comincia ad esserci davvero attività in pista: Marc Marquez, con la moto 2017 leggermente modificata (la stessa con cui ha realizzato il miglior crono martedì), dopo appena cinque giri stampa un 1:30.288 che lo porta in testa, prima di uscire con il prototipo 2018. A seguire troviamo Jorge Lorenzo, in azione con una Desmosedici ibrida (stesso discorso per Dovizioso e Petrucci, visto che la versione per la prossima stagione non è ancora pronta), mentre è terzo Aleix Espargaro, anche oggi particolarmente rapido con la su RS-GP.

In quarta piazza c’è Andrea Iannone, per la prima volta in pista in questi test (come anticipato, sia lui che il compagno di squadra Rins non si sono visti ieri per un virus intestinale), seguito dalle Honda di Cal Crutchlow e Dani Pedrosa, mentre in settima ed ottava piazza troviamo questa mattina le due KTM guidate da Pol Espargaro e Bradley Smith. Chiude la top ten Tito Rabat, in azione sulla GP17 del Reale Avintia Racing, piazzato subito dietro a Vinales, il più rapido nel corso della prima giornata, comparso in pista anche con il nuovo profilo aerodinamico sulla sua M1: per lui prove di comparazione di telaio, avendo su una moto la versione 2016 e sull’altra la versione 2017, mantenendo in entrambe il motore utilizzato nella stagione appena conclusa.

Prove motore invece per il compagno di squadra Rossi (12°), che sta usando il chassis 2016 sia con motore 2017 che con la versione 2018, mentre davanti a lui c’è Johann Zarco, apparso particolarmente soddisfatto della M1 2017 nel corso della prima giornata. Da registrare in mattinata anche la prima caduta da pilota MotoGP di Morbidelli, scivolato alla curva 10 fortunatamente senza conseguenze e per il momento il miglior esordiente della seconda giornata. Alvaro Bautista non scende in pista oggi, preferendo riprendersi dalla caduta di cui è stato protagonista nella mattinata di martedì, ma per il momento è rimasto fermo anche il compagno di squadra Karel Abraham.

MotoGP™ World Championship 2017
Test Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo
Classifica ore 13.00, giorno 2

1 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:30.288 5 / 13 1:36.885
2 LORENZO, Jorge Ducati Team 1:30.534 0.246 0.246 14 / 19 Pit In
3 ESPARGARO, Aleix Aprilia Racing Team Gresini 1:30.889 0.601 0.355 16 / 17 Pit In
4 IANNONE, Andrea Team SUZUKI ECSTAR 1:31.011 0.723 0.122 12 / 28 1:49.729
5 CRUTCHLOW, Cal LCR Honda CASTROL 1:31.015 0.727 0.004 18 / 19 Pit In
6 PEDROSA, Dani Repsol Honda Team 1:31.035 0.747 0.020 4 / 11 Pit In
7 ESPARGARO, Pol Red Bull KTM Factory Racing 1:31.100 0.812 0.065 11 / 26 Pit In
8 SMITH, Bradley Red Bull KTM Factory Racing 1:31.202 0.914 0.102 5 / 16 Pit In
9 VIÑALES, Maverick Movistar Yamaha MotoGP 1:31.225 0.937 0.023 14 / 26 1:32.026
10 RABAT, Tito Reale Avintia Racing 1:31.562 1.274 0.337 24 / 25 1:31.622
11 ZARCO, Johann Monster Yamaha Tech 3 1:31.619 1.331 0.057 20 / 26 1:37.141
12 ROSSI, Valentino Movistar Yamaha MotoGP 1:31.651 1.363 0.032 24 / 25 Pit In
13 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 1:31.758 1.470 0.107 4 / 19 Pit In
14 RINS, Alex Team SUZUKI ECSTAR 1:32.115 1.827 0.357 5 / 19 Pit In
15 PETRUCCI, Danilo OCTO Pramac Racing 1:32.146 1.858 0.031 7 / 13 Pit In
16 MORBIDELLI, Franco EG 0,0 Marc VDS 1:32.343 2.055 0.197 9 / 19 1:34.629
17 REDDING, Scott Aprilia Racing Team Gresini 1:32.615 2.327 0.272 11 / 21 Pit In
18 NAKAGAMI, Takaaki LCR Honda IDEMITSU 1:32.972 2.684 0.357 13 / 25 1:38.371
19 MILLER, Jack OCTO Pramac Racing 1:33.567 3.279 0.595 2 / 2 Pit In
20 SIMEON, Xavier Reale Avintia Racing 1:34.252 3.964 0.685 17 / 25 1:34.539
21 TAKAHASHI, Takumi EG 0,0 Marc VDS 1:34.451 4.163 0.199 28 / 28 1:34.451
NC ABRAHAM, Karel Pull&Bear Aspar Team
NC BAUTISTA, Alvaro Pull&Bear Aspar Team

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy