MotoGP Test Valencia Alle 13.00 Marquez al comando, cade Rossi

MotoGP Test Valencia Alle 13.00 Marquez al comando, cade Rossi

Marquez è il migliore delle prime tre ore di test a Valencia, seguito da Aleix Espargaro, Johann Zarco e Jack Miller. Tre le cadute, tra le quali quella di Valentino Rossi.

Ad appena due giorni dalla conclusione della stagione 2017 del Campionato del Mondo MotoGP, la categoria regina torna già in pista per iniziare a lavorare sulla prossima annata. Dopo tre ore in testa alla classifica dei tempi c’è Marc Marquez, autore di un 1:30.673, seguito da Aleix Espargaro e dal miglior rookie 2017 Johann Zarco, mentre in quarta piazza c’è Jack Miller, al debutto con il team Ducati Pramac. Tre le cadute finora registrate: parliamo di Valentino Rossi, Tito Rabat e Alvaro Bautista, quest’ultimo portato in ospedale per controlli.

Il primo a guadagnare la pista in questa prima giornata di test ufficiali è lo spagnolo del team Aspar, senza tuttavia far registrare tempi cronometrati, ma nella prima ora la (corta) classifica vede un Miller già in piena attività con la GP17 e autore provvisoriamente del miglior tempo, seguito da Redding (alla prima uscita con la RS-GP), il campione del mondo Moto2 Morbidelli (al debutto con la RC213V del team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS) e Nakagami (in arrivo dalla categoria intermedia ed all’esordio con la Honda del team di Lucio Cecchinello). Fermo ai box l’infortunato Luthi, nuovo compagno di squadra di ‘Morbido’, sostituito in pista dal tester HRC Takahashi.

Valentino Rossi, la caduta nei test di Valencia, 14 novembre 2017Già nella seconda ora di prove quasi tutti i piloti iniziano a farsi vedere in pista ed abbiamo anche alcune cadute: il primo è Tito Rabat, in sella alla GP17 del Reale Avintia Racing Team, seguito poco dopo da Valentino Rossi, che distrugge la sua M1 alla curva 10, per finire con un highside di Alvaro Bautista alla curva 1 (quest’ultimo verrà in seguito portato in ospedale a Valencia per controlli). Alle 13.00 la classifica vede in testa Marc Marquez, unico sotto il muro di 1:31, seguito a circa mezzo secondo dalla RS-GP di Aleix Espargaro e da Johann Zarco (in pista con la M1 usata in gara a Valencia), mentre colpisce la quarta posizione di Jack Miller, che stampa un 1:31.276 dopo appena 31 giri con la nuova moto. La quinta piazza è di Maverick Vinales, in azione con un profilo aerodinamico totalmente diverso, mentre a pochi millesimi da lui c’è Dani Pedrosa, seguito da Andrea Dovizioso e Pol Espargaro. Jorge Lorenzo è provvisoriamente nono, a precedere Valentino Rossi.

Tra i debuttanti, oltre ai già citati Morbidelli e Nakagami, da segnalare anche Xavier Simeon, nuovo compagno di squadra di Rabat ed in azione, a differenza del connazionale, con la GP16, stessa moto portata in pista dal secondo pilota Aspar Karel Abraham. Non sono scesi in pista né Andrea Iannone né Alex Rins, bloccati da un virus: entrambi cercheranno di realizzare qualche giro nel pomeriggio, se la situazione migliora. Novità anche per quanto riguarda le gomme portate da Michelin in questa occasione: oltre al range utilizzato durante il Gran Premio, ci sono anche due nuove specifiche per il posteriore, disponibili in morbida e dura, entrambe dalla costruzione asimmetrica.

MotoGP™ World Championship 2017
Test Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo
Classifica ore 13.00

1 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:30.673 11 / 35 1:31.661
2 ESPARGARO, Aleix Aprilia Racing Team Gresini 1:31.105 0.432 0.432 26 / 27 Pit In
3 ZARCO, Johann Monster Yamaha Tech 3 1:31.227 0.554 0.122 15 / 27 Pit In
4 MILLER, Jack OCTO Pramac Racing 1:31.276 0.603 0.049 31 / 33 Pit In
5 VIÑALES, Maverick Movistar Yamaha MotoGP 1:31.306 0.633 0.030 6 / 31 Pit In
6 PEDROSA, Dani Repsol Honda Team 1:31.328 0.655 0.022 13 / 20 Pit In
7 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 1:31.446 0.773 0.118 17 / 17 1:31.446
8 ESPARGARO, Pol Red Bull KTM Factory Racing 1:31.446 0.773 0.000 17 / 35 Pit In
9 LORENZO, Jorge Ducati Team 1:31.586 0.913 0.140 7 / 20 1:31.912
10 ROSSI, Valentino Movistar Yamaha MotoGP 1:31.598 0.925 0.012 14 / 21 1:34.205
11 CRUTCHLOW, Cal LCR Honda Castrol 1:31.685 1.012 0.087 4 / 16 1:40.487
12 SMITH, Bradley Red Bull KTM Factory Racing 1:32.002 1.329 0.317 11 / 25 Pit In
13 RABAT, Tito Reale Avintia Racing 1:32.505 1.832 0.503 31 / 31 1:32.505
14 ABRAHAM, Karel Pull&Bear Aspar Team 1:32.542 1.869 0.037 36 / 38 1:35.727
15 PETRUCCI, Danilo OCTO Pramac Racing 1:32.592 1.919 0.050 12 / 13 1:33.098
16 REDDING, Scott Aprilia Racing Team Gresini 1:32.926 2.253 0.334 26 / 27 1:40.709
17 NAKAGAMI, Takaaki LCR Honda IDEMITSU 1:33.765 3.092 0.839 36 / 37 Pit In
18 MORBIDELLI, Franco EG 0,0 Marc VDS 1:34.204 3.531 0.439 32 / 44 1:34.406
19 TAKAHASHI, Takumi EG 0,0 Marc VDS 1:34.234 3.561 0.030 30 / 36 Pit In
20 SIMEON, Xavier Reale Avintia Racing 1:35.537 4.864 1.303 14 / 21 1:40.177
NC BAUTISTA, Alvaro Pull&Bear Aspar Team
NC IANNONE, Andrea Team SUZUKI ECSTAR
NC RINS, Alex Team SUZUKI ECSTAR

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy