MotoGP Test Sepang: Stoner non si risparmia con la GP15

MotoGP Test Sepang: Stoner non si risparmia con la GP15

Classifica invariata alle 15:00 con Petrucci a precedere Barbera, Lorenzo e Marquez, Casey Stoner nel frattempo prosegue le prove con la Ducati Desmosedici GP15

Commenta per primo!

Complice l’innalzamento delle temperature e l’impossibilità di proseguire il lavoro con la specifica di mescola più morbida Michelin, alle 15:00 del secondo giorno di Test della MotoGP al Sepang International Circuit non ci sono scossoni nella graduatoria dei tempi. Danilo Petrucci, grazie al sensazionale 2’00″095 della mattinata, continua a condurre la classifica con la Ducati GP15 Pramac a precedere nell’ordine Hector Barbera (Ducati GP14.2 Avintia, 2’00″387), Jorge Lorenzo (2’00″833, OK dopo la scivolata alla curva 5), Marc Marquez (2’00″843) con Scott Redding (2’01″049), Andrea Iannone (2’01″052), Maverick Vinales (2’01″421), Dani Pedrosa (2’01″475) e Valentino Rossi (2’01″604) a seguire.

Ad un soffio dalla top-10 si attesta Casey Stoner, come da programmi tornato in azione oggi concentrandosi su prove in sella alla Ducati Desmosedici GP15 dopo il promettente 2’02″0 siglato nella giornata di sabato 30 gennaio. Il due volte Campione del Mondo MotoGP, con pneumatici contingentati (niente morbida) e con la GP15, resta undicesimo con un best lap di 2’01″699 e prosegue il lavoro definito dalla Ducati ritrovandosi davanti ad Andrea Dovizioso, 12° in 2’01″723. Ventidue le tornate del circuito di Sepang totalizzate finora dall’australiano, con la possibilità di incrementare questo dato da qui alle 18:00 (le 11:00 italiane) quando si concluderà la seconda giornata di Test ufficiale.

Aspettando il ritorno in azione di gran parte dei piloti dopo la consueta pausa del primo pomeriggio, da segnalare poco dopo le 14:00 la scivolata di Tito Rabat, l’unico debuttante della MotoGP 2016 ed il solo rappresentante del Marc VDS Racing Team a Sepang complice l’assenza per infortunio di Jack Miller.

MotoGP™ World Championship 2016
Test Sepang
Classifica 2° giorno (Ore 15:00)

01- Danilo Petrucci – Octo Pramac Yakhnich – Ducati Desmosedici GP15 – 2’00.095 (31 giri)
02- Hector Barbera – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 0.292 (7 giri)
03- Jorge Lorenzo – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.738 (17 giri)
04- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.748 (25 giri)
05- Scott Redding – Octo Pramac Yakhnich – Ducati Desmosedici GP15 – + 0.954 (26 giri)
06- Andrea Iannone – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP16 – + 0.957 (27 giri)
07- Maverick Vinales – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 1.326 (32 giri)
08- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 1.380 (25 giri)
09- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 1.509 (26 giri)
10- Yonny Hernandez – Aspar MotoGP Team – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 1.549 (19 giri)
11- Casey Stoner – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP15 – + 1.604 (22 giri)
12- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP16 – + 1.628 (13 giri)
13- Pol Espargaro – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.897 (14 giri)
14- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 2.153 (36 giri)
15- Tito Rabat – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 2.233 (28 giri)
16- Cal Crutchlow – LCR Honda – Honda RC213V – + 2.236 (28 giri)
17- Stefan Bradl – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 2.277 (30 giri)
18- Loris Baz – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 2.516 (12 giri)
19- Katsuyuki Nakasuga – Yamaha Test Team – Yamaha YZR M1 – + 2.615 (26 giri)
20- Aleix Espargaro – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 2.650 (17 giri)
21- Alvaro Bautista – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 2.781 (30 giri)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy