MotoGP Test Sepang: Lorenzo 1° sotto il 2’01”, super Petrucci 2°

MotoGP Test Sepang: Lorenzo 1° sotto il 2’01”, super Petrucci 2°

A metà della prima giornata di Test della MotoGP a Sepang Jorge Lorenzo scende sotto il muro del 2’01” e precede Danilo Petrucci, 2° assoluto con Marquez 5° e Rossi 7°

Commenta per primo!

Al giro di boa dell’inaugurale giornata di Test ufficiali della MotoGP al Sepang International Circuit due protagonisti si ritrovano là davanti in cima al monitor dei tempi. Primo a scendere sotto il muro del 2’02” intorno a mezzogiorno, alle 13:45 (locali) in punto il Campione del Mondo MotoGP in carica Jorge Lorenzo è stato il primo e finora unico ad infrangere persino il limite del 2’01” con un 2’00″863 di tutto rispetto, nuovo limite per la top class con centralina 2016 e pneumatici Michelin sul tracciato malese. Al ventiseiesimo dei ventotto giri sin qui effettuati, il maiorchino ha condotto la Yamaha YZR-M1 #99 al comando della graduatoria dei tempi strappando il primato all’altro grande protagonista della mattinata, quel Danilo Petrucci alle 13:10 in punto balzato davanti a tutti con un best lap personale di 2’01″811.

Doveva essere un’ora di ‘pausa pranzo’, ma tra le 13:00 alle 14:00 Petrucci (pur sempre il più veloce della ‘mattinata’) e Lorenzo si sono avvicendati in prima posizione con quest’ultimo ad avere provvisoriamente la meglio, oltretutto rifilando distacchi consistenti ai suoi più diretti inseguitori. ‘Petrux’ accusa infatti 948 millesimi di gap, unico con uno svantaggio inferiore al 1″ rispetto al cinque volte Campione del Mondo: in 2’01″912 Andrea Iannone (3°) paga 1″049 tenendo testa alla coppia Repsol Honda formata da Dani Pedrosa (4° in 2’02″125) e Marc Marquez (5° proprio allo scoccare delle 14:00 in 2’02″278).

Resta in settima posizione invece Valentino Rossi, con 31 tornate all’attivo tra i piloti maggiormente impegnati in pista nella mattinata, in 2’02″472 preceduto anche da Scott Redding, sesto ed a tratti quarto assoluto. Nella top-10 spazio anche ai fratelli Aleix e Pol Espargaro più Hector Barbera, undicesimo Andrea Dovizioso per il momento, così come Iannone, concentratosi su prove con la ‘vecchia’ Ducati Desmosedici GP15.

MotoGP™ World Championship 2016
Test Sepang
Classifica 1° giorno (Ore 14:00)

01- Jorge Lorenzo – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – 2’00.863 (28 giri)
02- Danilo Petrucci – Octo Pramac Yakhnich – Ducati Desmosedici GP15 – + 0.948 (30 giri)
03- Andrea Iannone – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP15 – + 1.049 (36 giri)
04- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 1.262 (18 giri)
05- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 1.415 (34 giri)
06- Scott Redding – Octo Pramac Yakhnich – Ducati Desmosedici GP15 – + 1.475 (32 giri)
07- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 1.609 (31 giri)
08- Aleix Espargaro – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 1.676 (26 giri)
09- Hector Barbera – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 1.737 (43 giri)
10- Pol Espargaro – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.783 (28 giri)
11- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP15 – + 1.832 (27 giri)
12- Yonny Hernandez – Aspar MotoGP Team – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 2.053 (24 giri)
13- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 2.211 (34 giri)
14- Cal Crutchlow – LCR Honda – Honda RC213V – + 2.291 (26 giri)
15- Tito Rabat – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 2.600 (32 giri)
16- Maverick Vinales – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 2.600 (22 giri)
17- Eugene Laverty – Aspar MotoGP Team – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 2.702 (21 giri)
19- Loris Baz – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 2.809 (34 giri)
19- Stefan Bradl – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 3.115 (19 giri)
20- Alvaro Bautista – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 3.319 (25 giri)
21- Michele Pirro – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP16 – + 5.624 (13 giri)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy