MotoGP Test Sepang: alle 12:00 Lorenzo al top, Stoner in borghese ai box

MotoGP Test Sepang: alle 12:00 Lorenzo al top, Stoner in borghese ai box

Mentre Casey Stoner in borghese fa visita al box Ducati (e domani scenderà in pista), in cima al monitor dei tempi ci sono i Fantastici 4: Lorenzo, Pedrosa, Marquez e Rossi

Commenta per primo!

Jorge Lorenzo, Dani Pedrosa, Marc Marquez, Valentino Rossi. Trascorse soltanto due ore dell’inaugurale giornata di Test ufficiali al Sepang International Circuit, con quest’ordine la MotoGP ripropone i ‘Fantastici 4’ in cima al monitor dei tempi. Ristabiliti, quantomeno per la top-4, i valori in campo, il Campione del Mondo in carica all’ottavo giro di pista è stato in grado di fermare i cronometri sul 2’01″814, primo e finora l’unico ad infrangere il muro del 2’02” con centralina 2016 e pneumatici Michelin in Malesia. Lorenzo al momento lascia a 311 millesimi Dani Pedrosa (2’02″125) con, a seguire, Marc Marquez (2’02″443, a 0″629 con 15 giri compiuti) e Valentino Rossi, tra i più attivi in pista come testimoniano i 21 giri compiuti ed un best lap personale in 2’02″654 con 0″840 di ritardo dal suo compagno di squadra in Movistar Yamaha.

Prosegue la mole di lavoro in Ducati con Danilo Petrucci, ai comandi della GP15 targata dal sodalizio Pramac-Yakhnich, quinto assoluto a precedere Andrea Dovizioso (con una GP15 ed una GP16 a disposizione), Hector Barbera (GP14.2 Avintia), Yonny Hernandez (GP14.2 Aspar), Scott Redding (GP15 Pramac) ed Andrea Iannone a completare la top-10. Non c’è spazio nei dieci per Bradley Smith, primo ed finora unico ad incappare in una scivolata risoltasi senza conseguenze.

Da segnalare la presenza ai box Ducati di Casey Stoner, in borghese aspettando di tornare in sella domani dopo la positiva prima presa di contatto di sabato scorso con la Desmosedici GP15 ed un best lap di 2’02″0.

MotoGP™ World Championship 2016
Test Sepang
Classifica 1° giorno (Ore 12:00)

01- Jorge Lorenzo – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – 2’01.814 (9 giri)
02- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.311 (13 giri)
03- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.629 (16 giri)
04- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.840 (21 giri)
05- Danilo Petrucci – Octo Pramac Yakhnich – Ducati Desmosedici GP15 – + 0.852 (18 giri)
06- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP15 – + 0.881 (14 giri)
07- Hector Barbera – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 0.946 (17 giri)
08- Yonny Hernandez – Aspar MotoGP Team – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 1.102 (20 giri)
09- Scott Redding – Octo Pramac Yakhnich – Ducati Desmosedici GP15 – + 1.108 (18 giri)
10- Andrea Iannone – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP15 – + 1.158 (16 giri)
11- Cal Crutchlow – LCR Honda – Honda RC213V – + 1.340 (16 giri)
12- Pol Espargaro – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.352 (15 giri)
13- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.363 (18 giri)
14- Aleix Espargaro – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 1.593 (18 giri)
15- Maverick Vinales – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 1.649 (13 giri)
16- Stefan Bradl – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 2.164 (14 giri)
17- Tito Rabat – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 2.326 (23 giri)
18- Alvaro Bautista – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 2.368 (15 giri)
19- Eugene Laverty – Aspar MotoGP Team – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 2.470 (15 giri)
20- Loris Baz – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 2.641 (18 giri)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy