MotoGP, Test Qatar: Jorge Lorenzo, un’altra giornata complicata

MotoGP, Test Qatar: Jorge Lorenzo, un’altra giornata complicata

Il ducatista spagnolo affonda in 14° posizione mentre Andrea Dovizioso continua a volare

di Redazione Corsedimoto
Jorge Loren

I test in Qatar sembravano un colpo di spugna dopo i problemi incontrati nella precedente uscita di Buriram (Thailandia). Invece al termine del secondo giorno Jorge Lorenzo è di nuovo precipitato nella parte bassa della classifica: 14° posto. Con una Ducati che invece continua ad andare fortissimo con Andrea Dovizioso, secondo tempo di giornata.  (Qui cronaca e tempi della seconda giornata)

“E’ stata una giornata piuttosto complicata per me” ammette Jorge Lorenzo, autore di un modesto 1’55″562 con 53 giri compiuti. “All’inizio una leggera pioggia ha condizionato le prime ore del test e poi non siamo comunque riusciti ad essere competitivi in condizioni normali. Nel primo pomeriggio, quando fa ancora caldo, i tempi arrivano piuttosto facilmente, ma quando la temperatura si abbassa mi manca la fiducia con lo pneumatico anteriore e non riesco ad essere abbastanza veloce. Abbiamo però alcune idee da provare domani per provare a risolvere questo problema e cercare di preparare al meglio il GP del Qatar.”

Vento in poppa per Andrea Dovizioso, sceso in 1’54″627 (41 giri). “Anche se il meteo incerto non ci ha consentito di sfruttare tutto il tempo a disposizione, alla fine siamo comunque riusciti a provare tutto quello che avevamo in programma. Sono molto soddisfatto del mio feeling con la moto: in questa pista la Desmosedici GP ha sempre funzionato molto bene, ma quest’anno sta andando ancora meglio. Il mio miglior crono l’ho ottenuto nel mini long-run di 12 giri che ho fatto questa sera, e devo ammettere che i tempi sono venuti abbastanza facilmente. Qui in Qatar però ogni giorno possiamo trovare condizioni diverse e quindi dobbiamo cercare, anche domani, di essere veloci e portare a termine il nostro programma di lavoro.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy