MotoGP, Test Qatar: alle 15.00 Rossi al comando davanti a Dovizioso e Iannone

MotoGP, Test Qatar: alle 15.00 Rossi al comando davanti a Dovizioso e Iannone

Trio tutto tricolore in testa a metà della prima giornata di test in Qatar: Valentino Rossi è il più rapido davanti ad Andrea Dovizioso ed Andrea Iannone, quarto Marc Marquez.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

A metà della prima giornata di test a Losail registriamo un terzetto tutto italiano in testa: apre la classifica Valentino Rossi con un 1:55.827, seguito dal vice campione del mondo Andrea Dovizioso e dal pilota Suzuki Andrea Iannone, davanti ad un terzetto tutto iberico con Marc Marquez che precede la seconda GSX-RR guidata da Alex Rins ed il compagno di squadra Dani Pedrosa. Le prove odierne chiuderanno alle 19.00 .

Si tratta di una partenza piuttosto lenta di questa prima giornata, vista la permanenza dei piloti nei box per più di un’ora di test: oltre ad avere una superficie piuttosto sporca, è una scelta dovuta anche alle alte temperature, considerando il fatto che la gara si svolgerà in condizioni differenti, da qui dunque la decisione di ‘saltare’ la prima ora per iniziare a guadagnare la pista più tardi. Al momento quasi tutti i protagonisti MotoGP hanno realizzato almeno un tempo cronometrato, eccezion fatta per Karel Abraham e Cal Crutchlow.

Il miglior tempo a metà della sessione odierna appartiene a Valentino Rossi, unico pilota Yamaha presente in top ten assieme a Johann Zarco, ma il Dottore è anche l’unico a portarsi momentaneamente al di sotto del muro di 1:56, un buon segnale per il piota di Tavullia, determinato a mostrare sensibili miglioramenti dopo le difficoltà riscontrate nei test precedenti. Secondo è Andrea Dovizioso, pronto a dimostrare di essere sempre più a suo agio con la Desmosedici GP 2018, mentre in terza piazza ecco Andrea Iannone, per la prima volta davanti al compagno di squadra Alex Rins (5°) in questi test che precedono la nuova stagione.

Sono tutti distacchi piuttosto ravvicinati comunque, come vediamo anche il trio spagnolo che segue: Marc Marquez è quarto a neanche tre decimi dal capoclassifica, precedendo di poco il già citato Rins e Dani Pedrosa. A seguire ecco altre due rosse, vale a dire quella di Danilo Petrucci (ormai al lavoro solo sulla GP 2018, mentre il compagno di squadra Miller ha due GP 2017) e Jorge Lorenzo, rispettivamente settimo ed ottavo a precedere la Tech 3 di Johann Zarco e la KTM di Pol Espargaro, al rientro dopo un infortunio che l’aveva costretto a saltare i test in Thailandia.

La classifica alle 15.00

Cattura

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy