MotoGP Test Phillip Island Parla Rossi “Il telaio nuovo mi piace”

MotoGP Test Phillip Island Parla Rossi “Il telaio nuovo mi piace”

Valentino Rossi risorge e per la prima volta finisce davanti a Maverick Vinales. Ma sul passo manca ancora qualcosa

Commenta per primo!

Valentino Rossi stavolta aveva una gran voglia di mettere la testa davanti a Maverick Vinales. A metà pomeriggio gli ha preso la scia, e prima che il giovane compagno di squadra si rendesse conto,  il vecchio lupo aveva già spiccato il volo verso l’alta classifica. Poi nel finale, con la gomma nuova, Rossi ha vinto il derby Yamaha per la prima volta da quando sono cominciati i test invernali.

“Al mettino non ero a posto, siamo partiti male non ero veloce e non avevo tanto feeling con la moto, non sentivo bene l’avantreno. E ho corso anche un piccolo rischio, però mi sono salvato…”

Qual è stata la svolta?

“Abbiamo studiato bene i dati e abbiamo fatto delle modifiche, così al pomeriggio siamo sempre stati veloci, avvicinandoci alle posizioni di vertice. Poi alla fine con le gomme nuove sono riuscito a fare un buon giro, 1’29”6 è già un buon tempo.”

Cosa manca?

“Tanto. Soffriamo sul passo, non sono veloce come vorrei essere. C’è da lavorare e speriamo nei prossimi giorni di chiudere il cerchio. La Yamaha 2017 è molto diversa, facciamo fatica a capirla, serve un po’ di tempo.”

Il nuovo telaio come va?

“A me piace, però ancora non ho deciso se usarlo. Ci restano due giornate, faremo molte altre prove e poi prenderemo la decisione.”

Domani Valentino Rossi compie 38 anni. Che festa sarà?

Niente di particolare, faremo una cena con la squadra e con qualche amico. Tutto qui.”

La cronaca di giornata

Il Live della prima giornata di test

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy