MotoGP Test Phillip Island Maverick Vinales stacca tutti

MotoGP Test Phillip Island Maverick Vinales stacca tutti

Tempone di Maverick Vinales nel 2° giorno di Test a Phillip Island davanti a Marquez e Crutchlow, Dovizioso 5°, Rossi più staccato accusa 8/10 di gap dalla vetta.

Commenta per primo!

Nella primissima mattinata, ancor prima dello scoccare delle 11:00, Maverick Vinales aveva già messo in chiaro le cose: 1’28″847, un tempone che vale il miglior riferimento cronometrico nella seconda giornata di Test ufficiali della MotoGP al Phillip Island Grand Prix Circuit. Primo (e finora unico) a scendere sotto il muro dell’1’29”, con temperature più fresche ‘Mack‘ ha massimizzato gomma nuova (e morbida, non utilizzata ieri) e la sua Yamaha YZR-M1 2017 lasciando a quasi 1/2 secondo il Campione del Mondo in carica Marc Marquez (2° a 0″462) ed il vincitore del GP 2016 Cal Crutchlow (3° a 0″478), seguono Alvaro Bautista (in qualità di miglior pilota Ducati con la GP16 del Team Aspar), Andrea Dovizioso ed un convincente Aleix Espargaro con una Aprilia in costante ascesa. Nel giorno del suo trentottesimo compleanno Valentino Rossi non va oltre l’ottavo tempo accusando 8/10 di gap dal proprio compagno di squadra Vinales, naviga in quindicesima posizione Jorge Lorenzo rimasto sopra il muro dell’1’30”.

ANCORA UNA ‘POLE’ DI VINALES – Veloce, il più veloce, tra Valencia e Sepang, il Campione del Mondo Moto3 2013 punta al tris in quel di Phillip Island. Il riferimento di 1’28″847 è decisamente da rimarcare, confermando come Maverick Vinales si sia trovato tutt’uno con la Yamaha M1 e si pone già tra i seri candidati al titolo 2017. Oltre alla prestazione assoluta, convincente il potenziale sul ritmo-gara espresso dal Rookie of the Year 2015, a confronto con i due migliori Hondisti: Marc Marquez è secondo a 462 millesimi, Cal Crutchlow a 0″478 mentre un febbricitante Dani Pedrosa è sceso in pista soltanto nel pomeriggio.

DOVIZIOSO 5°, ROSSI 8° – Tra le note positive di questa giornata c’è il rendimento di Alvaro Bautista, come nelle precedenti uscite dimostratosi competitivo con la Ducati Desmosedici GP16 del Team Aspar tanto da ritrovarsi quarto assoluto davanti ad Andrea Dovizioso (quinto e miglior italiano). Buone nuove sul fronte Aprilia: la RS-GP 2017, con un nuovo profilo aerodinamico presentato per l’occasione, si mostra in crescita con Aleix Espargaro addirittura sesto davanti al sempre più convincente Jonas Folger (da Rookie settimo con la Yamaha Tech 3) e Valentino Rossi. Nel giorno del suo 38° compleanno il ‘Dottore‘ paga 0″827 dal compagno di squadra Vinales, poco meglio di Alex Rins (altro ‘deb’ veloce) che vince il derby di giornata in Suzuki con Andrea Iannone autore del dodicesimo tempo. Quattordicesimo invece Danilo Petrucci, giusto davanti a Jorge Lorenzo: con la Ducati Desmosedici GP figura quindicesimo, scontando 1″350 dalla vetta…

MotoGP™ World Championship 2017
Test Phillip Island Grand Prix Circuit
Classifica 2° Giorno

01- Maverick Vinales – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – 1’28.847
02- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.462
03- Cal Crutchlow – LCR Honda – Honda RC213V – + 0.478
04- Alvaro Bautista – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.564
05- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.636
06- Aleix Espargaro – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 0.654
07- Jonas Folger – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.817
08- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.827
09- Alex Rins – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 0.955
10- Jack Miller – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 0.991
11- Johann Zarco – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.033
12- Andrea Iannone – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 1.100
13- Karel Abraham – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP15 – + 1.295
14- Danilo Petrucci – Octo Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP – + 1.303
15- Jorge Lorenzo – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 1.350
16- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 1.398
17- Hector Barbera – Reale Esponsorama Racing – Ducati Desmosedici GP – + 1.505
18- Scott Redding – Octo Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP – + 1.588
19- Pol Espargaro – Red Bull KTM Factory Racing – KTM RC16 – + 1.798
20- Loris Baz – Reale Esponsorama Racing – Ducati Desmosedici GP15 – + 2.005
21- Sam Lowes – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 2.048
22- Bradley Smith – Red Bull KTM Factory Racing – KTM RC16 – + 2.857

Il LIVE BLOG del 2° giorno di Test

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy