MotoGP Test Phillip Island: Andrea Iannone “Non siamo così lontani, anzi…”

MotoGP Test Phillip Island: Andrea Iannone “Non siamo così lontani, anzi…”

La Ducati Desmosedici GP16 cresce e soddisfa Andrea Iannone, mostratosi felice dei progressi maturati oggi a Phillip Island

Commenta per primo!

Più del settimo riferimento cronometrico n 1’29″857, ciò che rende soddisfatto Andrea Iannone al termine della seconda giornata di Test a Phillip Island sono i progressi maturati in sella alla Ducati Desmosedici GP16 ed un passo gara niente male. Sul tracciato dove realizzò una gara capolavoro lo scorso mese di ottobre il pilota ufficiale Ducati ha spiegato nel dettaglio quali sono le sue sensazioni, chiarendo che la strada intrapresa è quella giusta.

La giornata è stata molto positiva: non fatevi ingannare dalla classifica perchè non siamo così lontani“, ha fatto notare Andrea Iannone. “L’aspetto più positivo è che siamo riusciti a lavorare molto sulla GP16 che comincia ad andare molto bene. Adesso la base è buona, pertanto domani proveremo a concretizzare ulteriori passi avanti lavorando sul set-up.

Sul passo siamo stati abbastanza costanti e direi che non è affatto male, considerato che la moto è completamente nuova. Barbera mi è stato davanti con la Ducati satellite? Beh, in questo momento abbiamo cose molto più importanti di cui occuparci“, ha concluso il pilota vastese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy