MotoGP: Stefan Bradl sostituirà l’infortunato Cal Crutchlow a Sepang

MotoGP: Stefan Bradl sostituirà l’infortunato Cal Crutchlow a Sepang

Stefan Bradl tornerà a competere con LCR Honda a Sepang, con il compito di sostituire Cal Crutchlow, out per infortunio.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Il Gran Premio della Malesia sarà la quarta occasione stagionale per Stefan Bradl, che nel suo ruolo di tester HRC ha disputato già due wild card stagionali a Brno ed a Misano, oltre a sostituire l’infortunato Franco Morbidelli al Sachsenring. A Sepang il tedesco, già in viaggio, occuperà la sella momentaneamente lasciata libera da Cal Crutchlow, operato nella notte alla caviglia destra fratturata. Non era necessario schierare subito un sostituto, ipotizzabile inizialmente per Valencia, ma il team di Lucio Cecchinello ha optato per una soluzione immediata, visto che la stagione di Crutchlow sembra conclusa.

Sarà quasi un ritorno per il campione Moto2 2011, che si troverà nuovamente a competere nelle file di LCR Honda, la stessa squadra con la quale ha disputato le prime tre stagioni nella categoria regina del Motomondiale ed ottenuto il primo ed unico podio in MotoGP a Laguna Seca nel 2013, dopo aver conquistato la pole position. LCR Honda voleva anche ingaggiarlo per competere in MotoE, il nuovo campionato di motociclette elettriche al via nel 2019, ma Bradl ha declinato l’offerta, preferendo concentrarsi sul suo lavoro di tester per Honda Racing Corporation.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy