MotoGP Silverstone: Valentino Rossi per 17 giri davanti, “Peccato il finale”

MotoGP Silverstone: Valentino Rossi per 17 giri davanti, “Peccato il finale”

Doppio podio per Maverick Vinales e Valentino Rossi, autori di una gara da protagonisti a Silverstone: Yamaha torna così davanti nella classifica costruttori.

Valentino Rossi festeggia il terzo posto sul podio di Silverstone 2017

Si chiude con un doppio podio il fine settimana del team Movistar Yamaha MotoGP a Silverstone: Maverick Vinales, unico tra i primi a girare con la gomma soft posteriore, è riuscito a gestire al meglio gli pneumatici mantenendosi nelle zone alte della corsa fino alla fine, prima del sorpasso sul compagno di squadra che gli ha permesso di salire sul secondo gradino del podio. Valentino Rossi invece è partito molto forte e ha dominato la gara per la maggior parte dei giri, prima di cedere due posizioni sul finale: il primo a raggiungere quota 300 GP nella categoria regina, il Dottore festeggia con un terzo posto.

“Sono soddisfatto, per me è stata una grande gara” ha dichiarato Valentino Rossi“Sono riuscito a mantenere un buon ritmo dopo un’ottima partenza e senza commettere errori, mi sono proprio divertito in quei 17 giri. Penso sia un buon modo per festeggiare il GP numero 300 nella classe regina del Motomondiale. Rimane un po’ di frustrazione perché sapevo che negli ultimi giri avrei sofferto il degrado della gomma posteriore, ma siamo migliorati molto in questo fine settimana. Non siamo ancora al meglio, dobbiamo fare qualcosa di più se vogliamo pensare a vincere, ma nel complesso è stato un buon weekend.”

“Una gara difficile, ma siamo riusciti a gestirla bene” ha dichiarato Maverick  Vinales. “Siamo tornati, siamo riusciti ad essere di nuovo forti soprattutto nell’ultima parte di gara e questo è un aspetto molto importante, ma puntiamo a fare ancora meglio. Ho cercato di mantenere un buon ritmo salvando le gomme fino alla fine, quando sapevo che la mia moto era competitiva: ho provato a raggiungere Dovizioso, ma onestamente il secondo posto per noi era il massimo a cui potessimo aspirare. Dobbiamo essere contenti, stiamo lavorando di nuovo nella giusta direzione.”

MotoGP Silverstone La gara, cronaca e classifica completa

MotoGP: Jorge Lorenzo a soli 3″508 dal successo “A Misano sarò più avanti”

MotoGP: Aprilia, ogni volta ce n’è una, la RS-GP si allarma

MotoGP, il Caso: la rottura Honda complica i piani di Marc Marquez

MotoGP Silverstone: Andrea Dovizioso “Adesso per il Mondiale ci siamo anche noi”

MotoGP a Misano, dove e come acquistare i biglietti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy