MotoGP Silverstone Prove 3: Marquez per 0″003 su Vinales

MotoGP Silverstone Prove 3: Marquez per 0″003 su Vinales

Marquez davanti a Vinales per 3 millesimi nella FP3 MotoGP a Silverstone, cade Iannone ma è 3°, Rossi si qualifica al Q2 di un soffio.

Nella terza e più importante sessione di libere per la MotoGP Marc Marquez stampa il miglior tempo, davanti a Maverick Vinales e Andrea Iannone, protagonista anche di una caduta. Quinta posizione per Jorge Lorenzo, settimo è Andrea Dovizioso, mentre Dani Pedrosa e Valentino Rossi riescono solo all’ultimo a qualificarsi in Q2.

Nei primi minuti ci sono problemi per Bradl, che una volta tornato in pit lane viene spinto dai suoi verso il box. Non è una buona giornata per Aprilia, perché poco dopo Bautista finisce a terra alla Farm, senza conseguenze ma provocando seri danni alla moto. Non ci sono molti cambiamenti: a metà turno infatti l’unico cambio in top ten è di Aleix Espargaro, terzo, mentre poco dopo si registra la caduta di Iannone, scivolato alla Farm mentre stava registrando un gran tempo. Il pilota di casa Crutchlow negli ultimi minuti conquista la testa della classifica combinata, mentre risalgono tra i primi dieci Pol Espargaro e Petrucci, cosa che pone momentaneamente in difficoltà Rossi e Pedrosa, primi tra gli esclusi. Ma siamo ormai alla fine e tutti i piloti danno il massimo per conquistare l’accesso diretto alla Q2.

Marc Marquez stampa il miglior tempo di questi due giorni, davanti a Maverick Vinales ed Andrea Iannone. Si qualifica con il quarto posto Cal Crutchlow, davanti al campione in carica Jorge Lorenzo ed a Scott Redding, mentre è settimo Andrea Dovizioso, che precede un Dani Pedrosa risalito all’ultimo in ottava piazza. Chiudono la top ten Aleix Espargaro e Valentino Rossi, mentre Danilo Petrucci, alla fine dodicesimo, dovrò disputare la Q1.

MotoGP™ World Championship 2016
Silverstone Circuit
Classifica Combinata Prove Libere 1-2-3

01- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 2’00.944
02- Maverick Vinales – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 0.003
03- Andrea Iannone – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.116
04- Cal Crutchlow – LCR Honda – Honda RC213V – + 0.297
05- Jorge Lorenzo – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.562
06- Scott Redding – Octo Pramac Yakhnich – Ducati Desmosedici GP15 – + 0.618
07- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.715
08- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.830
09- Aleix Espargaro – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 0.897
10- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 1.109
11- Pol Espargaro – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.219
12- Danilo Petrucci – Octo Pramac Yakhnich – Ducati Desmosedici GP15 – + 1.256
13- Hector Barbera – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 1.664
14- Yonny Hernandez – Pull & Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 2.000
15- Jack Miller – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 2.064
16- Alex Lowes – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 2.137
17- Eugene Laverty – Pull & Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 2.174
18- Loris Baz – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 2.295
19- Stefan Bradl – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 2.680
20- Alvaro Bautista – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 2.859
21- Tito Rabat – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 3.242

Parla Marc Marques: “Finale 2015 mi ha dato carica”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy