MotoGP Silverstone Prove 1: super Maverick Vinales

MotoGP Silverstone Prove 1: super Maverick Vinales

Maverick Vinales stampa il miglior tempo nella FP1 MotoGP a Silverstone davanti a Jorge Lorenzo, Marc Marquez (scivolato) e Valentino Rossi.

La prima sessione di libere a Silverstone ci mostra un Maverick Vinales decisamente rapido: il pilota Suzuki chiude davanti a tutti staccando di appena due decimi il campione in carica Jorge Lorenzo, mentre a partire da Marc Marquez (terzo e caduto nel corso del turno) il distacco supera il secondo. Quarta e quinta posizione per Valentino Rossi ed Andrea Dovizioso, mentre Andrea Iannone (con una vistosa fumata fuoriuscita dalla sua Ducati Desmosedici GP) è settimo e Danilo Petrucci chiude la top ten.

Nei primi minuti registriamo prestazioni di rilievo per le Ducati, con Iannone e Redding in particolare che fino a circa metà turno mantengono le prime posizioni in classifica, mentre non comincia bene il weekend di Marquez, terzo ma protagonista di una caduta alla Farm. Qualche minuto dopo finisce a terra alla stessa curva anche Hector Barbera, mentre scalano la classifica Vinales e Dovizioso: il pilota Suzuki in particolare è davvero veloce, considerando che Lorenzo (secondo) è a due decimi, mentre Marquez (terzo) accusa già un secondo di ritardo. A fine turno c’è una caduta sempre alla Farm anche per Alex Lowes, in pista come sostituto dell’infortunato Bradley Smith.

La sessione quindi si chiude con un terzetto tutto spagnolo in testa: Maverick Vinales stampa il miglior tempo, seguito da Jorge Lorenzo e Marc Marquez. In quarta posizione c’è Valentino Rossi, che precede Andrea Dovizioso e Pol Espargaro, mentre chiude settimo Andrea Iannone (con annesso problema tecnico) davanti a Dani Pedrosa. Chiudono la top ten le Ducati di Scott Redding e Danilo Petrucci, che precedono il vincitore di Brno Cal Crutchlow.

MotoGP™ World Championship 2016
Silverstone Circuit
Classifica Prove Libere 1

01- Maverick Vinales – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – 2’02.483
02- Jorge Lorenzo – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.282
03- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 1.080
04- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 1.108
05- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 1.154
06- Pol Espargaro – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.231
07- Andrea Iannone – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 1.544
08- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 1.554
09- Scott Redding – Octo Pramac Yakhnich – Ducati Desmosedici GP15 – + 1.655
10- Danilo Petrucci – Octo Pramac Yakhnich – Ducati Desmosedici GP15 – + 1.687
11- Cal Crutchlow – LCR Honda – Honda RC213V – + 1.764
12- Aleix Espargaro – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 1.960
13- Eugene Laverty – Pull & Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 1.990
14- Yonny Hernandez – Pull & Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 2.008
15- Stefan Bradl – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 2.422
16- Alvaro Bautista – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 2.651
17- Hector Barbera – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 2.713
18- Loris Baz – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 3.057
19- Jack Miller – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 3.179
20- Tito Rabat – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 3.533
21- Alex Lowes – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 3.742

Vinci la MotoGP a Misano con corsedimoto

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy