MotoGP Silverstone Gara Poker di Andrea Dovizioso torna leader del mondiale

MotoGP Silverstone Gara Poker di Andrea Dovizioso torna leader del mondiale

Andrea Dovizioso vince e si riprende la testa della classifica piloti grazie al ritiro di Marquez. Vinales chiude secondo, Rossi festeggia 300 GP col terzo posto.

Andrea Dovizioso non si ferma più: a due settimane dall’epica gara al Red Bull Ring, ‘Dovi’ conquista la quarta vittoria stagionale assieme alla leadership iridata, complice il ritiro di Marquez per rottura del motore. Sul podio entrambi i piloti Movistar Yamaha, con Maverick Vinales che ha preceduto Valentino Rossi.

La gara comincia con un gruppetto di sette piloti, capitanati da Rossi, che prendono subito il largo e si pongono come contendenti per le posizioni del podio. L’italiano della Yamaha mantiene costantemente la leadership in gara, mentre dietro di lui sono scintille tra Dovizioso, Vinales e Marquez (autore del miglior giro in 2:01.560), impegnati in una serrata battaglia per la zona podio. Il colpo di scena però arriverà a sette giri dalla fine: si rompe il motore della RC213V del campione in carica, costretto ad un imprevisto ritiro che complica la situazione in classifica iridata.

In pista però la lotta rimane aperta fino alla fine, con Andrea Dovizioso nuovamente protagonista: a poco serve un assalto finale ad opera di Maverick Vinales, perché è il pilota Ducati a trionfare a Silverstone, tornando in testa alla classifica iridata. Completano il podio Vinales e Valentino Rossi, in testa per buona parte della gara ma che alla fine festeggia il GP numero 300 nella categoria regina con un terzo posto. Quarto è Cal Crutchlow, che ha chiuso davanti a Jorge Lorenzo, Johann Zarco e Dani Pedrosa, mentre in ottava posizione troviamo Scott Redding davanti ad Alex Rins (che eguaglia il miglior risultato in MotoGP, ottenuto in Qatar) e Alvaro Bautista. Undicesima piazza per Pol Espargaro, che dopo aver tagliato il traguardo finisce a terra, fortunatamente senza conseguenze.

Gara da dimenticare per Aprilia, che vede entrambi i suoi piloti ritirati, ma lo è anche per Andrea Iannone e Danilo Petrucci: a due giri dalla fine il pilota Suzuki scivola alla Abbey, trascinando con sé anche l’incolpevole connazionale. Jonas Folger non ha preso parte alla gara: protagonista di una spaventosa caduta durante il warm up, è stato dichiarato non idoneo alla gara e portato in ospedale per esami più approfonditi, anche se i primi controlli non hanno rilevato lesioni gravi.

MotoGP™ World Championship 2017
Silverstone
Classifica Gara

01- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – 20 giri
02- Maverick Vinales – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.114
03- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.749
04- Cal Crutchlow – LCR Honda – Honda RC213V – + 1.679
05- Jorge Lorenzo – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 3.508
06- Johann Zarco – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 7.001
07- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 10.944
08- Scott Redding – OCTO Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP – + 13.627
09- Alex Rins – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 15.661
10- Alvaro Bautista – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP – + 25.279
11- Pol Espargaro – Red Bull KTM Factory Racing – KTM RC16 – + 30.336
12- Tito Rabat – EG 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 31.609
13- Karel Abraham – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP – + 31.945
14- Hector Barbera – Reale Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP – + 33.567
15- Loris Baz – Reale Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP – + 33.901
16- Jack Miller – EG 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 43.012
17- Bradley Smith – Red Bull KTM Factory Racing – KTM RC16 – + 48.683

MotoGP: Le foto dello spaventoso incidente di Jonas Folger nel warm up

MotoGP a Misano, dove comprare i biglietti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy