MotoGP, Sepang: Marc Marquez continua a vincere, Rins e Zarco sul podio

MotoGP, Sepang: Marc Marquez continua a vincere, Rins e Zarco sul podio

Arriva il successo anche in Malesia per Marc Marquez, il nono del 2018. Alex Rins chiude secondo davanti a Johann Zarco, sfuma il podio per Rossi, caduto negli ultimi giri.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Non si placa la fame di vittorie di Marc Marquez, che dopo il settimo titolo in carriera continua ancora a vincere: non è da meno in Malesia, dove ottiene il nono successo stagionale (il numero 70 in carriera). Una vittoria in rimonta dopo la penalità che l’ha retrocesso in settima piazza, agevolata anche dalla caduta negli ultimi giri di Valentino Rossi (qui le foto), fino a quel momento al comando ma sul quale il campione del mondo stava recuperando. Arriva la tripla corona per Honda, che vince il campionato costruttori ed anche il titolo a squadre con il Repsol Honda Team. Arriva una nuova soddisfazione per Suzuki, che chiude seconda con Alex Rins, mentre sul terzo gradino del podio c’è Johann Zarco, ma è festa per il suo compagno di squadra Hafizh Syahrin, decimo al traguardo davanti ad un entusiasta pubblico di casa.

DrIhqwaWkAAbZhA

Lo scatto migliore al via è quello di Rossi, tallonato da Zarco, Miller (l’unico con la doppia media) e Iannone, mentre a seguire ecco Marquez, che ha dietro di sé Dovizioso ed il compagno di squadra Pedrosa. Rischia una caduta il campione del mondo, scivola invece l’italiano della Suzuki, mentre è notevole la rimonta dell’idolo di casa Syahrin, scattato dal fondo e già 11°. Si ferma invece a bordo pista Abraham, che accusa un problema meccanico alla sua Desmosedici ed è costretto al ritiro, mentre cade Pirro, da sabato in sella alla moto dell’infortunato Lorenzo. Colpisce notare come le rosse siano particolarmente in difficoltà fin da subito, mentre in testa continua a dettare il passo Rossi, seguito da Marquez in rimonta e da Zarco. A quattro giri dalla fine ecco il colpo di scena: il pilota di Tavullia, al comando dall’inizio della gara, scivola da solo alla prima curva. Riesce a ripartire, ma è ormai nelle ultime posizioni.

Marc Marquez si vede così facilitato il compito e può pensare solo a gestire il vantaggio sui rivali, cogliendo così un nuovo netto successo. Dietro di lui però la battaglia continua fino ala bandiera a scacchi: Johann Zarco ed Alex Rins in particolare si contendono il secondo gradino del podio, con lo spagnolo che riesce ad avere la meglio. Chiude quarto Maverick Viñales, seguito da Dani Pedrosa e dalle rosse di Andrea Dovizioso (ormai ufficialmente vice campione del mondo), Alvaro Bautista, Jack Miller e Danilo Petrucci, mentre arriva un’emozionante top ten per il rookie Hafizh Syahrin davanti al suo pubblico.

La classifica

 

Cattura

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy