MotoGP SBK Test Jerez: alle 13.00 comanda Iannone davanti a Sykes

MotoGP SBK Test Jerez: alle 13.00 comanda Iannone davanti a Sykes

Primo giorno di test condivisi per MotoGP e Superbike a Jerez: la classifica ‘combinata’ vede al comando la Suzuki di Iannone, seguito dalla Kawasaki di Tom Sykes e dalle MotoGP di Crutchlow, Lorenzo e Dovizioso.

Cominciano oggi sul nuovo asfalto di Jerez de la Frontera tre giorni di test privati per alcuni team MotoGP, che si uniscono a piloti SBK e BSB già presenti da giorni sulla pista andalusa. In mattinata al comando della classifica ‘condivisa’ troviamo la GSX-RR di Andrea Iannone, a precedere la Kawasaki di Tom Sykes (autore di un 1:38.735, il record in MotoGP stampato da Lorenzo nel 2015), la RC213V di Cal Crutchlow e le due Desmosedici di Jorge Lorenzo ed Andrea Dovizioso. La sessione mattutina è stata anche interrotta alle 12.30 da una bandiera rossa a causa della caduta di Pol Espargaro alla curva 3, senza conseguenze.

Arrivano oggi a Jerez alcune squadre MotoGP, determinate a continuare in forma privata quanto iniziato nel corso dei primi test ufficiali a Valencia. Non tutti i team però sono presenti: per Honda abbiamo solo il duo LCR (con Cal Crutchlow che ha a disposizione tre moto, una in configurazione 2017 e due in versione 2018) e Franco Morbidelli per Estrella Galicia 0,0 , a cui si unisce ancora una volta Takumi Takahashi al posto dell’infortunato Thomas Luthi, mentre Movistar Yamaha e Tech 3 hanno deciso di rinunciare ai test per realizzare una sessione privata a fine mese a Sepang. Ducati arriva con la squadra ufficiale ed i team clienti al completo (con Lorenzo, Dovizioso ed il duo Reale Avintia presente solo fino a domani), così come abbiamo in pista i team Suzuki (a cui si unisce anche Sylvain Guintoli), KTM e Aprilia (con anche Eugene Laverty assieme a Redding ed Espargaro).

Per quanto riguarda la Superbike, abbiamo il duo Kawasaki in pista con Tom Sykes ed il campione in carica Jonathan Rea (nuovamente in azione dopo essere stato nominato ieri Membro dell’Ordine più Eccellente dell’Impero Britannico a Buckingham Palace), a cui si uniscono gli ufficiali Ducati Marco Melandri e Chaz Davies, oltre al tester Michael Rinaldi ed al compagno di marca Xavi Fores (Barni Racing). In azione sulla pista spagnola c’è anche il team Pata Yamaha con Alex Lowes, Michael van der Mark ed il tester Niccolò Canepa, così come Leon Camier in sella alla CBR1000RR Fireblade SP2 del Red Bull Honda Superbike Team. Due i piloti in pista del campionato BSB, vale a dire Dan Linfoot e Jason O’Halloran, confermati con Honda Racing per il 2018.

La classifica alle ore 13.00

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy