MotoGP: Sam Lowes nuovamente in sella alla Aprilia

MotoGP: Sam Lowes nuovamente in sella alla Aprilia

Al Red Bull Ring di Spielberg Sam Lowes è tornato in sella alla Aprilia RS-GP in vista della MotoGP 2017: ecco com’è andata.

1 Commento

In occasione dei Test della MotoGP tenutisi al Red Bull Ring di Spielberg con la Aprilia RS-GP ufficiale è sceso in pista anche l’iridato Supersport 2013 Sam Lowes. Il pilota inglese, dopo la prima presa di contatto a Misano ad inizio luglio, è salito per la seconda volta in sella alla moto che guiderà dall’anno prossimo in MotoGP.

Il pilota del team Federal Oil Gresini Moto2 ha testato un nuovo forcellone e lavorato sull’elettronica, oltre a continuare il suo processo di adattamento alla moto. Non si hanno tempi ufficiali (la RS-GP del britannico non aveva il transponder ufficiale), ma sono stati completati 58 giri nella prima e unica giornata di test.

Dopo la prima uscita a Misano, sto iniziando a sentirmi sempre più a mio agio con la RS-GP“, ha ammesso il talentuoso pilota di Lincoln. “Il trend è positivo, sono migliorato ad ogni uscita e abbiamo iniziato a lavorare sul set up della moto per adattarla alle mie caratteristiche di guida. Abbiamo in programma altri test con Aprilia, ma al momento sono comunque soddisfatto del livello raggiunto“.

Qualche considerazione poi sul Red Bull Ring. “La pista è molto bella, ci sono curve strette e tratti scorrevoli, nel complesso ci si diverte. Non è difficile da imparare, basta prendere i giusti riferimenti nelle frenate cieche. Dopo averci girato con la RS-GP i rettilinei sembreranno ancora più lunghi con la Moto2!

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Dlindlon - 10 mesi fa

    Hanno spento i transponder per non fare figure di merda, sopratutto nei confronti di KTM…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy