MotoGP Sachsenring, Prove 3: Miglior tempo di Andrea Iannone, Dovizioso in Q1!

MotoGP Sachsenring, Prove 3: Miglior tempo di Andrea Iannone, Dovizioso in Q1!

L’italiano del team Suzuki Ecstar si impone nelle FP3, accedendo alla Q2 con il miglior tempo. Dietro di lui Petrucci e Crutchlow, mentre Dovizioso finisce in Q1.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

La terza e più importante sessione di prove libere ci mostra i tempi più rapidi del fine settimana, come dimostra la classifica finale: il tempo di riferimento è quello di Andrea Iannone, seguito a 99 millesimi da Danilo Petrucci, mentre in terza piazza c’è Cal Crutchlow seguito da Valentino Rossi. Sesto il leader iridato Marc Marquez, mentre Andrea Dovizioso è 11° e si vedrà costretto a disputare la Q1. Appuntamento alle 14.10 per il primo turno di qualifiche, seguito dall’assalto alla pole position.

La prima notizia è che Mika Kallio ha chiuso venerdì il suo Gran Premio di Germania come wild card: il tester KTM è stato protagonista di una violenta caduta nel corso delle FP2 e ha riportato un’importante lesione ai legamenti del ginocchio destro, tanto da rendere necessaria un’operazione. Si tratta del secondo pilota della categoria regina costretto a chiudere anzitempo: il primo era stato Morbidelli, dolorante alla mano sinistra infortunata ad Assen e sostituito in questa occasione da Bradl.

Ad inizio turno sono questi i piloti che otterrebbero l’accesso diretto alla Q2: si tratta di Lorenzo, Petrucci, Iannone, Dovizioso, Marquez, Viñales, Nakagami, Miller, Crutchlow e Bautista. Il primo cambio avviene dopo pochi minuti: Rossi infatti risale in top ten, così come cambia anche la testa della classifica combinata, ma solo verso la fine, come sempre, inizia la vera battaglia per le prime dieci posizioni. Differenti le scelte di gomme: quasi tutti optano per l’abbinamento media-morbida, tranne Lorenzo, Petrucci, Dovizioso, Rabat, Simeon e Redding (doppia soft) mentre Crutchlow è l’unico con la dura anteriore.

L’impressione è quella di assistere ad una qualifica, visti i tanti botta e risposta a colpi di tempi cronometrati: alla fine sarà Andrea Iannone a chiudere con il miglior crono assoluto, davanti a Danilo Petrucci e Cal Crutchlow, mentre Valentino Rossi ottiene il quarto tempo, seguito da Alvaro Bautista e Marc Marquez. Settimo è Maverick Viñales, seguito da Jorge Lorenzo, Alex Rins e Dani Pedrosa, mentre a sorpresa Andrea Dovizioso è 11° e dovrà disputare la Q1.

La classifica delle FP3/combinata

combinata

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy