MotoGP Sachsenring: Aprilia, il settimo posto 2017 è migliorabile?

MotoGP Sachsenring: Aprilia, il settimo posto 2017 è migliorabile?

Aleix Espargaro sul tracciato tedesco vanta un buon precedente lo scorso anno. Scott Redding è in crescita

di Redazione Corsedimoto
Aleix Espargaro e Scott Redding

Lo scorso anno l’Aprilia fu tra i protagonisti in Germania, con Aleix Espargaró che chiuse la gara al settimo posto dopo aver stazionato stabilmente tra i primi 5 nei turni cronometrati e aver centrato la terza fila in partenza.Scott Redding è reduce da due gare in crescendo, i progressi sono stati più evidenti nell’ultima gara ad Assen, un trend che il pilota inglese vuole confermare in Sassonia (Qui gli orari del GP Germania in pista e in TV)

Nell’ultima gara prima della pausa estiva il mio obiettivo è di portare a casa un buon risultato” spiega Aleix Espargaro. “Ad Assen siamo stati competitivi per tutto il weekend, l’unica sessione che ci è mancata è stata la gara. Il Sachsenring non è il mio circuito preferito quanto a layout ma ci sono sempre andato piuttosto forte, anche lo scorso anno ho concluso settimo con un ottimo passo”.

Scott Redding vive la vigilia così: “Il Sachsenring ha molte curve lunghe da percorrere senza freni, non il nostro punto di forza, ma è anche un tracciato stretto e tortuoso che potrebbe aiutarci. Vengo da due gare positive, in cui mi sono divertito a guidare. Con l’Aprilia per me ogni tracciato è nuovo e quindi non so cosa aspettarmi ma a livello di mentalità voglio affrontare ogni sessione senza troppe complicazioni, pensando solo a fare il meglio possibile”.

MotoGP Sachsenring: Gli orari in pista e in TV

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy