MotoGP Qatar Prove 1 Mostruoso Maverick Vinales

MotoGP Qatar Prove 1 Mostruoso Maverick Vinales

Maverick Vinales stacca tutti nelle FP1 MotoGP in Qatar: Marquez 2° a precedere Pedrosa, Folger, Lorenzo e Baz con Rossi che non va oltre il 9° tempo.

In questa prima sessione di prove libere in Qatar troviamo in testa il dominatore dei test invernali: Maverick Vinales infatti si impone a fine sessione con un tempo record lasciando il campione del mondo Marc Marquez a più di mezzo secondo. Terza piazza per Dani Pedrosa davanti al rookie Jonas Folger ed a Jorge Lorenzo, nono Valentino Rossi.

La sessione inizia con le due Repsol Honda e Dovizioso che si contendono le prime posizioni, finché a metà turno Vinales si porta davanti a tutti, rimanendoci stabilmente fino a pochi minuti dalla fine: è in quel momento che tutti i piloti tornano in pista con gomme morbide, abbassando notevolmente i tempi e dando vita ad una mini-battaglia per le posizioni di vertice. La classifica subisce stravolgimenti fino alla bandiera a scacchi, quando è il catalano della Yamaha a chiudere nettamente in testa grazie ad un 1:54.316 (il record della pista, stampato l’anno scorso da Lorenzo, è di circa sei decimi più alto), seguito da Marc Marquez e Dani Pedrosa, che accusano rispettivamente mezzo secondo ed otto decimi di ritardo.

Quarta piazza per Jonas Folger, miglior rookie in questa prima sessione davanti a Jorge Lorenzo, mentre si chiude un ottimo turno anche per Loris Baz, sesto davanti a Cal Crutchlow, che ad inizio sessione ha accusato una perdita d’olio al motore della sua RC213V, fatto che l’ha costretto a fermarsi a bordo pista. Buon esordio anche per Johann Zarco, che chiude in ottava posizione davanti a Valentino Rossi, risalito in top ten solo a fine sessione dopo aver lavorato a lungo sulla distribuzione dei pesi. Chiude decimo Aleix Espargaro, mentre rimangono fuori dai primi dieci Andrea Dovizioso (undicesimo), Andrea Iannone (tredicesimo) e Danilo Petrucci (sedicesimo). Da registrare anche tre cadute: Sam Lowes è scivolato alla curva 9 nei primi minuti, mentre Jack Miller e Karel Abraham sono stati protagonisti di due cadute diverse, ma entrambi alla curva 2.

MotoGP™ World Championship 2017
Grand Prix of Qatar
Classifica Prove Libere 1

01- Maverick Vinales – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – 1’54.316
02- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.596
03- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.894
04- Jonas Folger – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.271
05- Jorge Lorenzo – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 1.291
06- Loris Baz – Reale Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP15 – + 1.308
07- Cal Crutchlow – LCR Honda – Honda RC213V – + 1.323
08- Johann Zarco – Monster Yamaha Tech3 – Yamaha YZR M1 – + 1.476
09- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 1.483
10- Aleix Espargaro – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 1.556
11- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 1.557
12- Scott Redding – OCTO Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP – + 1.684
13- Andrea Iannone – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 1.711
14- Alvaro Bautista – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP – + 1.812
15- Karel Abraham – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP15 – + 2.083
16- Danilo Petrucci – OCTO Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP – + 2.103
17- Jack Miller – EG 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 2.137
18- Alex Rins – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 2.186
19- Tito Rabat – EG 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 2.409
20- Hector Barbera – Reale Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP – + 2.409
21- Pol Espargaro – Red Bull KTM Factory Racing – KTM RC16 – + 3.314
22- Sam Lowes – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 3.571
23- Bradley Smith – Red Bull KTM Factory Racing – KTM RC16 – + 3.798

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy