MotoGP Qatar Dani Pedrosa: “Difficile fare previsioni”

MotoGP Qatar Dani Pedrosa: “Difficile fare previsioni”

Dani Pedrosa non svela i suoi obiettivi per il weekend inaugurale della MotoGP 2017, consapevole come ci sia ancora del lavoro da fare…

Nuova stagione, nuova sfida: Dani Pedrosa si appresta a vivere la sua undicesima stagione nella categoria regina del Motomondiale e, libero da infortuni nel periodo invernale, potrebbe porsi nuovamente come uno dei piloti da tenere d’occhio nella lotta iridata, verso un titolo tanto agognato ma ancora mai raggiunto.

Mai una vittoria ma ben sei i podi ottenuti dal pilota di Sabadell sul tracciato di Losail, quasi tutti in MotoGP e l’ultimo dei quali conquistato nel 2014, quando salì sul terzo gradino del podio.

Abbiamo svolto un buon lavoro nel corso del precampionato, inclusi i test qui in Qatar“, ha dichiarato Pedrosa, “c’è ancora qualcosa da migliorare ma in Giappone non hanno mai smesso di lavorare, così come facciamo noi. La pista è molto sporca e c’è parecchio vento, con il grip che quindi non è dei migliori. È difficile fare qualsiasi previsione per la gara perché il livello di competizione è molto alto, ma siamo fiduciosi e vogliamo fare del nostro meglio“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy