MotoGP Parla Casey Stoner “Rossi con Lorenzo ha trovato un muro”

MotoGP Parla Casey Stoner “Rossi con Lorenzo ha trovato un muro”

L’australiano due volte Mondiale MotoGP con Ducati e Honda a ruota libera su La Gazzetta dello Sport in edicola

3 commenti

Casey Stoner è al Mugello per seguire il lavoro nel box Ducati e ha rilasciato un’intervista esclusiva a Paolo Ianieri inviato de La Gazzetta dello Sport in edicola sabato 21 maggio. Parlando a ruota libera. Ecco alcuni stralci.

Valentino ha avuto in Jorge Lorenzo uno dei compagni più duri, pensava di potergli entrare nella testa ma si è visto che non è stato possibile e che Jorge lo sopravanza sempre. Forse è una gran cosa per Valentino non dover più lottare con quel muro di roccia che è Jorge”.

Stoner ha parlato anche dell’inizio di stagione di Rossi.

“Se in passato faticava nei primi giri, era un suo problema. Non puoi avere questo tipo di scuse. Sta facendo un buon lavoro ma è meglio dell’anno scorso? Non sono così sicuro. Nel 2015 di questi tempi aveva già vinto due gare ed era sempre salito sul podio. Per me non è più forte.”

La versione integrale su La Gazzetta dello Sport in edicola.

 

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. allyounee_633 - 1 anno fa

    VAI A PESCARE IN MOTO NULLA DA DIRE MA SI TOGLIE ANCHE LA TESTA CON IL CASCO SE SEI COSÌ FIGO CORRI CON LA WILD CARD CHE TI SVERNICIA ROSSI FUMI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. raul.vedov_686 - 1 anno fa

    Certo che per essere australiano Casey è divenuto più italiano fra gli italiani, cioè quelli che criticano gli altri standosene beatamente sdraiati sul divano davanti alla tv o monitor che dir si voglia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. alex27 - 1 anno fa

    Grande immenso Caseyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy