MotoGP, Mugello: Jorge Lorenzo parte lanciato, è la volta buona!

MotoGP, Mugello: Jorge Lorenzo parte lanciato, è la volta buona!

Il maiorchino scatta dalla seconda casella accanto al poleman Valentino Rossi. Al Mugello in MotoGP ha già vinto cinque volte

di Redazione Corsedimoto
Jorge Lorenzo

Jorge Lorenzo, e se fosse la volta buona? La prima vittoria con Ducati forse non è mai stata così a portata di mano, e sarebbe un colpo clamoroso proprio adesso che l’azienda lo ha scaricato. Il maiorchino scatterà dalla seconda casella, a fianco del poleman Valentino Rossi: in prova ha girato forte sia sul giro secco che sul passo. Le modifiche alla forma del serbatoio introdotte proprio al Mugello potrebbero permettergli una migliore gestione della moto e minore affaticamento. In epoca recente il Re del Mugello è stato lui, vincendo ben cinque volte con Yamaha: 2011, 2012, 2013, 2015 e 2016.   Il GP d’Italia si disputerà sulla distanza di 23 giri e prenderà il via domani alle ore 14:00. (qui cronaca e classifica della qualifica)

Sono molto contento di questa seconda posizione, ma soprattutto delle sensazioni positive che ho avuto fin da quando sono arrivato al Mugello” dice Jorge Lorenzo. “Mi è sfuggita la prima pole position con Ducati per pochi millesimi, però sono ugualmente soddisfatto con il lavoro che abbiamo fatto e credo che il nuovo serbatoio mi stia aiutando molto a fare la differenza. Per domani sarà molto importante la scelta dello pneumatico anteriore, che su questo circuito e con questo caldo soffre molto, e sarà una gara molto combattuta perché ci sono tanti piloti con un buon ritmo. La cosa più importante però è che noi ce la possiamo giocare!”

Andrea Dovizioso prevede una gara di gruppo.   “Siamo tutti abbastanza al limite ma so che noi siamo molto veloci. Anche in qualifica ho fatto un bel giro e, anche se sono solo al settimo posto in griglia, credo di avere una buona velocità e non vedo l’ora di fare la gara.”

Le quote scommesse su JohnnyBet

Corsedimoto.com ancora record di lettori

Foto: Marco Lanfranchi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy