MotoGP Mugello Delusione Valentino Rossi “Non avevo energia”

MotoGP Mugello Delusione Valentino Rossi “Non avevo energia”

MotoGP Mugello Delusione Valentino Rossi “Non avevo energia” Maverick Vinales: “Ho usato la testa, era importante fare punti”

Buona performance per il duo Movistar Yamaha al Mugello: il poleman Maverick Vinales, sempre nelle zone alte della classifica ed in battaglia per il podio, chiude con un importante secondo posto che gli permette di mantenere saldamente la prima posizione in classifica iridata, mentre Valentino Rossi, autore di un ottimo scatto alla partenza, alla lunga non riesce a mantenere il ritmo del compagno di squadra e di Andrea Dovizioso, vedendosi poi costretto anche a cedere la terza posizione a vantaggio di Danilo Petrucci e chiudendo così quarto. Ora testa alla prossima settimana, che vedrà i due piloti impegnati sul tracciato del Montmeló per il Gran Premio di Catalunya.

Se devo essere sincero, sono davvero contento perché oggi era importante finire in sella” ha dichiarato Maverick Vinales a fine gara. “Quando ho visto Valentino perdere posizioni e Marc lontano, ho pensato solo al secondo posto ed a portare a casa più punti possibili, considerando anche la caduta di venerdì. Sono stato fortunato, sono scivolato ad alta velocità ed il braccio mi faceva davvero male, quindi sono soddisfatto di questo risultato. Sentivo dolore solo quando la moto si muoveva, ma per la maggior parte della gara mi sono sentito bene.”

Sapevo che oggi la gara sarebbe stata più difficile del normale” ha dichiarato Valentino Rossi. “In sella mi sentivo bene e non avevo dolore, ma sapevo che sarebbe stata dura per 23 giri. Ho dato il massimo, sono partito bene e ho mantenuto il primo posto per qualche giro, ma non riuscivo a guidare come avrei voluto. Alla fine ho cercato di mantenermi vicino ai primi, ma non avevo la potenza necessaria per attaccare Danilo. Mi sarebbe piaciuto salire sul podio al Mugello, è un risultato un po’ deludente, ma considerando le mie condizioni nei giorni scorsi questo è stato un ‘regalo’. Ora bisogna cercare di recuperare per arrivare in forma al GP di Catalunya, un’altra tappa importante.”  

MotoGP Mugello La gara Cronaca e classifica

MotoGP Mugello DoVittorioso, adesso basta dire che è incompiuto

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy