MotoGP, Mugello: Anche Aprilia tira in ballo Michelin “Ci siamo dovuti fermare”

MotoGP, Mugello: Anche Aprilia tira in ballo Michelin “Ci siamo dovuti fermare”

Aleix Espargaro in rimonta fermato da problemi allo pneumatico posteriore

di Redazione Corsedimoto
Aleix Espargaro e Scott Redding

Aleix Espargaró stava rimediando, con una bella prestazione, a un weekend difficile per Aprilia, condizionato dalla scivolata  in FP4 che poi ha costretto lo spagnolo a scattare dal fondo. Arrivato a ridosso della top ten dopo una bella rimonta,  a 3 giri dalla fine Aleix ha dovuto rientrare ai box per un calo totale e repentino della prestazione della gomma posteriore (qui cronaca e classifica del GP)

Sapevo fin dall’inizio che sarebbe stata una gara dura, ma sono partito bene ed ho recuperato subito alcune posizioni” racconta Aleix Espargaro. “Verso il decimo giro ho cominciato a sentire che la gomma posteriore non lavorava al meglio, avevo pochissimo grip e ho rischiato di cadere un paio di volte in inserimento a gas chiuso. Giro dopo giro le cose sono peggiorate in una maniera tale da costringermi a rientrare ai box. E’ molto strano quello che è successo, analizzeranno lo pneumatico per capire la fonte del problema. Un weekend importante nel quale, a differenza di tutte le altre occasioni, non siamo mai riusciti ad essere competitivi. Sono sempre più convinto che il potenziale della RS-GP non sia quello visto fino ad ora, più che dimenticare questo weekend dobbiamo studiare bene i dati per trovare cosa non ha funzionato nel modo giusto durante i tre giorni”.

L’Aprilia Racing Manager Romano Albesiano ha confermato il problema di gomma. “È stato un fine settimana non facile: il layout di questa pista, con molte ‘esse’ veloci, ha evidenziato una delle aree in cui sappiamo che la RS-GP deve progredire, ossia l’inserimento in curva senza agire né sui freni né sull’acceleratore. Ciononostante, e considerata anche una partenza dal fondo dello schieramento legata a un episodio accaduto in prova, con Aleix eravamo a ridosso della top ten. Purtroppo un problema alla gomma posteriore, che andremo ad analizzare, ci ha fermato. Peccato, finora ci sono accaduti vari inconvenienti e speriamo quindi di poter invertire la tendenza il prima possibile”.

Le basi della cura della nostra moto da cross

Foto: Marco Lanfranchi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy